Da 399 giorni 20 ore 59 minuti 34 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Olbia Calcio

L’Olbia espugna il Melani: tre punti d’oro

Grande vittoria dei Bianchi!

Phone Doctor 1400

Olbia, 19 febbraio 2018 – Più forte di qualsiasi avversità, l’Olbia conquista al “Melani” di Pistoia una vittoria da applausi che interrompe il lungo digiuno di punti in trasferta e le consente di mettere in archivio il primo successo pieno del 2018. Tre punti meritati contro un’osticissima Pistoiese che valgono la quarta vittoria lontano dal “Nespoli” ma che in realtà hanno un valore incommensurabile per come i guerrieri di Mereu hanno preparato l’insidiosa sfida. Decimati dagli infortuni (Ogunseye, Piredda, Pisano, Dametto) e dalle squalifiche (Muroni e Vallocchia), i bianchi hanno saputo fare quadratoe moltiplicare gli sforzi nel momento in cui più serviva dimostrare la straripante forza di un gruppo che non molla mai.

Schierata nell’undici titolare con un’età media inferiore ai 22 anni, l’Olbia ha giocato con il piglio della squadra matura, contrapponendosi a una Pistoiese arrembante e con il dente avvelenato dopo la beffarda rimonta subita a Cuneo. Surraco, in particolare, sembra ispirato e dopo alcuni buoni spunti non capitalizzati, trova in De Cenco il terminale giusto: l’attaccante controlla e con il sinistro supera Aresti: 1-0. Sotto di una rete, l’Olbia potrebbe sbandare anche perché al 23′ deve rinunciare a Senesi per infortunio (al suo posto Silenzi). La reazione sarda è invece caparbia e rabbiosa. Ragatzu e Biancu si rendono pericolosi dalle parti di Zaccagno, che al 36′ nega a Ragatzu la gioia del gol su volée.

Morostesa 2019

L’ottimo quarto d’ora condotto in chiusura di frazione esalta l’Olbia nella ripresa, tanto che al 50′Pennington, su assist di Ragatzu, pesca d’astuzia il pareggio e la prima rete nei professionisti. I grintosi ragazzi di Mereu si rimettono così in carreggiata, riuscendo a controllare senza soffrire l’estremo pressing avversario. Il biondo centrocampista diventa sempre più protagonista in campo e al 63′ trova in Zaccagno il prodigio che gli nega la gioia del secondo gol. L’Olbia è pimpante e gioca con maestria, la Pistoiese però non ci sta e, dopo il gol annullato a Nossa per carica su Aresti, Indiani cala la carta Vrioni. I ventidue in campo giocano a viso aperto, ma è l’Olbia, al 74′, a infliggere l’affondo decisivo con Silenzi che sfrutta al meglio un assist di Ragatzu e firma anche lui il primo, importantissimo, gol nei professionisti. In vantaggio per 2-1 l’Olbia avrebbe l’occasione di sigillare il risultato su rigore, ma Zaccagno ipnotizza Ragatzu sul dischetto tenendo così, senza comunque grandi patemi per i bianchi, la sfida in bilico sino al 94′.

Il triplice fischio di Nicoletti anticipa un urlo liberatorio che restituisce a tutti un’Olbia più forte. Un’Olbia con personalità e carattere fortificati. Un’Olbia che non si piange addosso e che sa reagire mandando in gol due giovanissimi talenti che per la prima volta conoscono la gioia personale. Si sale a quota 35 punti, di nuovo a ridosso delle grandissime del girone. E domenica prossima, sotto con il Siena.

TABELLINO
Pistoiese-Olbia 1-2 | 26ª giornata

PISTOIESE: Zaccagno, Surraco, Priola, Picchi (72’ Zappa), De Cenco (60’ Vrioni), Regoli, Quaranta (45’ Nossa), Luperini, Hamlili, Minardi (83’Cerretelli), Nardini. A dispo.: Biagini, Terigi, Tartaglione, Zullo, Sanina, Dosio, Luka, Petroni. All.: Paolo Indiani.
OLBIA: Aresti, Pinna, Leverbe, Iotti, Cotali, Pennington, Biancu, Feola, Murgia (81′ Geroni), Ragatzu, Senesi (23’ Silenzi). A disp.: Idrissi, Van Der Want, Manca, Pisano, Dametto, Vasco Oliveira, Vispo, Choe, Delvecchio. All.: Bernardo Mereu.
ARBITRO: Giovanni Nicoletti di Catanzaro. Assistenti di linea: Giuseppe Di Giacinto di Teramo e Tiziana Trasciatti di Foligno.
MARCATORI: 23’ De Cenco, 49’ Pennington, 74’ Silenzi
AMMONITI: 8’ Feola, 30’ Picchi, 74’ Silenzi
NOTE: Recupero 4’ pt, 4’ st. Spettatori: 920

Rally vermentino 2019
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Rally vermentino 2019
In Alto