Da 1023 giorni 12 ore 9 minuti 56 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Cronaca Gallura

Olbia, One Way: progetto artistico nel Reparto Oncologico

Superprice 1400

Olbia, 11 Gennaio 2014 – Ci sono eventi nel corso dell’esistenza che costringono le persone a percorre una via obbligata, un senso unico, una one way. Eventi del genere possono essere gioiosi, ma possono anche essere devastanti come il cancro. I tumori, qualunque essi siano, costringono i malati e le loro famiglie verso un senso unico, una one way, dal quale sembra difficile uscire. Una via dai muri alti, mura spesse, pieni di lacrime e pianti. Per questo motivo la fotografa Sebastiana Falchi Martinez ha deciso di mettere al servizio di queste persone la sua arte e la sua anima. Il progetto di @Martinez – questo il nome d’arte dell’artista – si chiama One Way ed è dedicato a sua madre, malata oncologica. Il percorso della madre malata ha costretto la fotografa a un viaggio interiore molto intenso: un viaggio che ha convinto @Martinez a dar vita ad un progetto dedicato ai malati oncologici.

One Way è un progetto fotografico su tela che ha lo scopo di riempire con un raggio di luce quei corridoi pieni di lacrime dove i malati oncologici trascorrono gran parte del tempo. I quadri ideati dalla fotografa sono delle finestre in cui i malati possono soffermarsi e distrarsi dalla via obbligata che sono costretti a percorrere.

Superprice 300

One Way è, attualmente, un work in progress ed è stato portato avanti grazie alla collaborazione dell’Associazione O.D.O. (Ospedalizzazione Domiciliare Oncologica, del Reparto di Oncologia del Giovanni Paolo Secondo di Olbia, dell’Associazione “Non Capovolgere” e dell’Associazione Go Slow Social Club.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Superprice 1400
In Alto