Da 1015 giorni 47 minuti 28 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Olbia, nuova scuola Maria Rocca: vince un architetto di 27 anni

Brili immobiliare 1400

Olbia, 28 Giugno 2014 – Ha 27 anni e un viso pulito da ragazzino. Viene da un paese, Casapesenna – in Provincia di Casera, troppo spesso balzato agli onori delle cronache per fatti di camorra. E per lui, questo premio, ha il sapore di un riscatto: quello della sua terra di origine, tanto bella quanto martoriata. Lui è Giuseppe Diana ed è l’architetto che ha progettato la futura nuova scuola di Maria Rocca di Olbia. Questa mattina l’architetto Diana è stato premiato insieme agli 5 suoi colleghi che hanno ideato altrettante scuole meritevoli di attenzione.

Il concorso di idee per Maria Rocca è stato fortemente voluto da tutti: dal Comune di Olbia, dalla Fondazione Banco di Sardegna, da La 7 e dall’Ordine degli Architetti. Grazie a questa sinergia Maria Rocca verrà probabilmente aperta la prossima Primavera mentre i lavori inizieranno a Settembre. Intanto, però, il progetto c’è e la prossima settimana verrà approvato come progetto esecutivo dalla Giunta Giovannelli.

Spesati article offerte 300

Per la commissione che ha dovuto giudicare i progetti,  in particolare per Carlo Careddu e Giovanni Antonio Oronesu – rispettivamente assessore all’Urbanistica e assessore all’Istruzione, questa è stata un’esperienza molto utile. Il concorso di idee ha permesso alle forze migliori di uscire allo scoperto e alla commissione di giudicare i progetti per la loro qualità. Il nome dei progettisti, infatti, non era presente sugli elaborati ed è stato reso noto solo a votazioni concluse.

Il progetto di Diana ha vinto per la sua semplicità. La nuova Maria Rocca si integrerà perfettamente con l’istituto comprensivo di via Vicenza senza stravolgere il suo profilo architettonico. Grazie alle sue linee semplici, la scuola potrà essere ampliata nel caso ve ne fosse necessità. “Abbiamo progettato un sistema automatico di regolazione della luce con delle tende – ha detto Giuseppe Diana -, mentre l’acqua piovana verrà recuperata per essere riutilizzata negli scarichi e nei giardini interni. Questo edificio è di Classe A. Noi, come studio, partecipiamo sempre ai concorsi perché è un modo di crescere. Siamo molto orgogliosi di questa vittoria, soprattutto per la nostra terra“.

Tra i progetti meritevoli solo uno aveva un “papà” olbiese: quello dell’architetto Lorenzo Soro, che ha ideato una bellissima scuola tutta vetrate, giardini e arancione. “I volumi di questo progetto sono semplicissimi – ha detto Lorenzo Soro -. Abbiamo utilizzato l’architettura biodinamica e dentro abbiamo progettato degli orti botanici per i bambini. Abbiamo anche sfruttato le strutture esistenti per risparmiare sui costi“.

Classifica Concorso di Idee per Maria Rocca

1) architetto Giuseppe Diana di Caserta

2) architetti Gottini, Belussi, Moriggia di Bergamo

3) architetti Giuseppe Iodice, Francesco Maisto, Giovanni Di Santo, Marcello Silvestre di Caserta

4) ingegneri Paolo Marras, Carlo Marras, Matteo Merella, architetto Stefano Sechi di Sassari

5) architetti Claudio Pia, Carmine Leone, Francesca De Angelis, Luca Usai, ingegneri Efisio Denotti, Gianni Fois di Cagliari

6) architetti Leonardo G. Soro, Francesco Pes, Francesco Cossu di Olbia e Sassari

 

Il progetto vincitore

04 D2CG8586 03 D2CG8586 02 D2CG8586 maria rocca

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto