Da 899 giorni 14 ore 10 minuti 46 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Politica Locale

Olbia. Nizzi alla Radio: “In totale 34.000 multe per la Ztl”

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 22 marzo 2018 – Questa mattina il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, ha partecipato a un approfondimento radiofonico sul tema “Multe Ztl” rilevate dal sistema Valicar nel centro storico di Olbia. A offrire questa occasione di confronto è stata Radio Internazionale Costa Smeralda, diretta dalla giornalista Maria Pintore che ha intervistato il sindaco Nizzi prendendo spunto anche dalle domande dei radioascoltatori.

L’intervista è durata circa un’ora: il sindaco Nizzi ha risposto su vari argomenti, dalla segnaletica ai disabili, senza dimenticare i dissuasori e i tempi di notifica. Non si sa se le risposte hanno soddisfatto del tutto gli olbiesi, ma il sindaco ha anche fornito alcuni dati interessanti relativi al fenomeno.

Studio Dentistico Satta 300

I dati ufficiali, resi noti oggi a Radio Internazionale dal sindaco Nizzi, parlano di 34.000 multe rilevate dal sistema Valicar dal 29 gennaio a oggi (circa 50 giorni di attivazione). “Ad oggi abbiamo 2.741 contravvenzione nel mese di gennaio. Il primo giorno 1010 passaggi, il secondo giorno 879, il terzo 852 – spiega il sindaco Nizzi a Radio Internazionale Costa Smeralda -. Nel mese di febbraio 20.465. Nel mese di marzo, a questa notte, 11.671. Per un totale di circa 34.000 multe“.

Il totale preciso, in base ai dati forniti dal sindaco, è 34.887 sanzioni rilevate dal valicar della Ztl del Centro storico di Olbia. Si tratta, in definitiva, di un fenomeno sociale ancor prima di un fenomeno di “trasgressione”.

L’impressione è che, oltre a una buona percentuale di “furbetti” e di persone che non hanno proprio intenzione di rispettare le regole, c’è una fascia di popolazione che – per un motivo o per un altro: è da capire quale – non viene raggiunta né dai giornali on line, né dalla radio, né dai quotidiani tradizionali. Una fascia evidentemente debole che non si informa, non è a conoscenza di ciò che avviene in città, non conosce le nuove regole. La domanda è: come raggiungere queste persone?

California Bakery 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto