Da 978 giorni 9 ore 8 minuti 54 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Olbia

Olbia, mondiale judo: ecco la carica dei big

All’interno tutti i dettagli.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 26 Settembre 2017- Tra i medagliati a Fort Lauderdale 2016 in cerca del bis al mondiale veterans di Olbia ci sarà anche il britannico Perry Kyle che, agli Europei di Zagabria, è stato sconfitto in finale dal beniamino di casa, l’olbiese Raimondo Degortes. Kyle si presenta a Olbia da vice campione d’Europa e con indosso la medaglia di bronzo conquistata al mondiale 2016 dei master M1 categoria 66 kg. Sempre in riferimento all’edizione di Fort Lauderdale e ai Master M1, sui tatami del PalAltogusto saranno presenti anche Maxim Mustafin (Russia), argento nei 73 kg, l’egiziano Ahmed Abdel Kawy, argento negli 81 kg, l’ucraino Roman Mykhailov, argento nei 90 kg e il francese Yacine Ghediri, argento nei +100 kg. Tra i master M2, da segnalare le presenze del brasiliano Cristian Cezario, campione in carina nei 60 kg, del russo Ramil Gelmendinov e del portoghese Eric Domingues, entrambi medaglia di bronzo nei 66 kg, del russo Anikin Nikolay, bronzo negli 81 kg e del francese Yannick Laviale nei 100 kg, vice campione del mondo in carica.

Tra gli altri atleti di indiscusso valore da seguire all’edizione 2017 del mondiale veterans segnaliamo: nella categoria M1 66 kg, Islam Baialinov, atleta del Kirghizistan, forse il più titolato presente al mondiale Olbia 2017. Quinto, nel 2013, ai campionati asiatici, ha vinto due medaglie nei tornei IJF World in campo Senior, ottenendo buoni risultati ai grand prix validi per la qualificazione alle Olimpiadi, tra cui quelli di Tbilisi, Almaty e Oberwart. Ha gareggiato contro atleti di fama mondiale come Masashi Ebinuma (due volte campione del mondo e bronzo alle Olimpiadi di Londra e Rio)  e Georgii Zantaraia, campione del mondo ai mondiali assoluti di Rotterdam 2009;

Studio Dentistico Satta 300

nella categoria M5 81 kg, sarà impegnato Lukas Vesely, atleta della Repubblica Ceca, bronzo al Tre Torri Tournament Corridonia e alla Czech Cup di Praga, per tre volte medagliato ai campionati nazionali senior;nella categoria M2 60 kg, il russo Danil Biktimirov, medaglia di bronzo nel 2002 al prestigioso Grand Prix Sanjar Jandosov Almaty; nella categoria M2 90 kg, il francese Nicolas Bernard, bronzo nel 2009 al Rendez-vous Canada di Montreal, in una gara di altissimo livello vinta da Travis Stevens che, in seguito, si aggiudicherà il quinto posto alle Olimpiadi di Londra e il secondo a quelle di Rio de Janeiro.;

nella categoria M1 60 kg, vedremo in azione Francis Colin, considerato uno dei migliori judoka del Regno Unito. Nutrito anche l’elenco delle personalità del judo internazionale presenti a Olbia. Sono attesi in città il presidente dell’Ijk (International Judo Federation), Marius Vizer, il presidente del Kodokan di Tokyo e della All Japan Judo Federation, Haruki Uemura, il direttore dell’Ijf Veterans Commission, Andrei Bondor, il direttore dell’Ijf Kata Commission, Franco Capelletti, il presidente della Fijlkam, Domenico Falcone, il segretario generale della Fijlkam, Massimiliano Benucci, il direttore tecnico nazionale judo Fijlkam, maestro Kiyoshi Murakami.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Geasar summer 2020 1400
In Alto