Da 1020 giorni 11 ore 59 minuti 38 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Abbanoa e maxi bollette. Arriva la “conciliazione municipale”

Brili immobiliare 1400

Olbia, 13 Luglio 2015 – Nuove frontiere per la risoluzione dei problemi legati ad Abbanoa e alle maxi bollette. Ad aprirle è il dottor Marco Albano con l’associazione ANMS (Associazione Nazionale Mediatori Stragiudiziali). Da diversi mesi, il dottor Albano si occupa di Abbanoa e di maxi bollette, anche in collaborazione con le principali associazioni dei consumatori sul territorio. “La situazione Abbanoa è complessa – ha detto Marco Albano –. ma è importante che i consumatori sappiano che gli slacci sono illegali se c’è un ricorso in atto. Vengo da Siniscola, dove due cittadini hanno rischiato di vedersi slacciare l’acqua nonostante abbiano un ricorso in itinere”.

Siniscola è il comune-pilota per un progetto importante che riguarda proprio Abbanoa e la conciliazione. Fino ad oggi, le associazioni dei consumatori hanno potuto agire solo dopo la sottoscrizione di un accordo con l’ente gestore unico delle acque in Sardegna. Un accordo che, in un certo senso, mette “dentro” Abbanoa le associazioni stesse, facendole entrare nel “sistema” e depotenziandole de facto. Marco Albano, con l’ANMS, ha deciso di fare un passo indietro rispetto ad Abbanoa e uno in avanti rispetto ai Comuni. “Ho proposto questo progetto a Siniscola e l’hanno accettato con entusiasmo – ha raccontato Marco Albano –. Con questo progetto viene aperto, all’interno del Comune, un punto di conciliazione con un conciliatore abilitato. I cittadini che aderiscono al programma potranno contare su un professionista a loro disposizione e ottenere rateizzazioni vantaggiose. Siamo già riusciti a fare annullare maxi bollette, contiamo di ottenere ulteriori risultati”.

Studio Dentistico Satta 300

L’obiettivo di questo ufficio di conciliazione municipale è quello di andare incontro ai cittadini il più possibile e nel contempo di fare rispettare la Carta dei Servizi. “Questo progetto lo stiamo già portando in altri comuni – ha continuato il dottor Marco Albano –. L’abbiamo già proposto a Telti. In questo momento siamo in fase sperimentale”.

Non sarà la risoluzione di tutti i mali e di tutti i problemi legati ad Abbanoa, ma questo “ufficio municipale di conciliazione” potrebbe dare una mano a tanti cittadini.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto