martedì, 07 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Olbiachefu

Olbia, lo scrittore Giuliano Deiana presenta il suo romanzo "La fuga"

Un romanzo scritto quando Giuliano Deiana aveva 25 anni

Olbia, lo scrittore Giuliano Deiana presenta il suo romanzo
Olbia, lo scrittore Giuliano Deiana presenta il suo romanzo
Patrizia Anziani

Pubblicato il 01 novembre 2021 alle 18:00

condividi articolo:

Olbia. Lo scrittore e poeta olbiese Giuliano Deiana torna nella sua città per presentare il suo nuovo volume. Giuliano, noto autore di articoli per la rubrica OLBIAchefu, dopo il suo pregevole volume di poesie "Ammentos", dà alle stampe il suo romanzo, un componimento narrativo che risale al 1965, quando Giuliano Deiana aveva ventitré anni. "La fuga" pubblicato con Paolo Sorba Editore può definirsi, anche se solo in parte, un romanzo di formazione, con una grande parte autobiografica, come lo stesso autore ammette nel prologo all’opera.

Nel volume sono descritti con grande efficacia luoghi, atmosfere e personaggi della Olbia di quegli anni, da cui il giovane protagonista fuggirà per andare incontro ai suoi desideri di evasione e ribellione, di dissenso dai valori tradizionali, rispecchiando un état d’esprit anticipatore di quei moti dell’anima che poi esploderanno nel Sessantotto.

Giuliano Deiana, classe 1942, è nato in uno dei quartieri della vecchia Olbia, Biddaha noa. Il padre Giovanni Maria Deiana, noto Miucciu Ischiria, morì a soli 27 anni sotto una delle trecentotrentatré bombe sganciate sulla città di Olbia il 14 maggio del 1943, un infausto giorno che ha segnato profondamente la sua vita. Struggente è la sua poesia dedicata proprio a quel terribile giorno che ha sconvolto la città, così come sono avvincenti le pagine di storia della sua famiglia che oggi sono raccolte nella rubrica OLBIAchefu.  

  Giuliano, in questo romanzo giovanile, che finalmente torna alla luce dopo tanti anni, è solito raccontare come il colore dominante della sua fanciullezza sia stato il nero degli abiti a lutto della sua famiglia, una delle più antiche e note di Olbia. 

Formatosi a Genova e a Sassari, l’autore ha svolto molteplici esperienze di lavoro, dall’insegnamento di materie tecnico-scientifiche fino al security management per Ministeri ed Enti dello Stato. Appassionato di fotografia e cinematografia amatoriale (per diversi anni collaborò alle gloriose iniziative olbiesi prima della Rassegna Internazionale dei film d’autore, poi della Mostra Internazionale del Cinema Indipendente e del relativo Convegno di Studi di Olbia. Poeta raffinato, ha raccolto i suoi componimenti nel volume “Ammentos” che abbraccia un arco temporale dal 1959 al 2013.  Attualmente vive in un incantevole angolo della Valle d’Aosta con la sua amata Magda.

Il volume “La Fuga è il secondo della “Collana Larathanos”, che gode del patrocinio del Comune di Olbia -Assessorato alla Cultura e della Provincia di Sassari. La presentazione del romanzo di Giuliano Deiana “La Fuga” è in programma a Olbia questo mercoledì 3 novembre 2021 alle ore 17, presso la sala Alfonso De Roberto della Biblioteca Civica Simpliciana.

Alla serata presenzierà l’Assessore alla Cultura Sabrina Serra. Dialogherà con l’autore Marco Agostino Amucano. Sarà presente l’editore Paolo Sorba. .

L'evento gratuito, aperto a tutti, si concluderà entro le ore 18.30. Nel rispetto delle disposizioni anticontagio Covid, disciplinate dall'apposita normativa di legge, i posti saranno limitati. Per prenotazioni o informazioni chiamare il numero 393353173 o la Biblioteca Civica Simpliciana allo 0789126710.
L’evento sarà trasmesso in diretta sui canali social della Biblioteca.