Da 605 giorni 13 ore 47 minuti 27 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, legato e denutrito: cane salvato da “padrone aguzzino”

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 08 febbraio 2019 – Nuovo ingresso alla Lida di Olbia: si tratta di un bellissimo esemplare di pastore tedesco di sesso femminile che l’associazione ha ribattezzato Alina. Il povero animale, secondo l’associazione, arriverebbe da una situazione di presunto maltrattamento: la Lida non ha reso noto il  luogo di provenienza del cane.

“È stata tenuta per tanto tempo legata, come riparo una cuccia sgangherata, esposta al vento freddo e all’acqua, con poco cibo. E’ sufficiente guardare il suo forte stato di denutrizione. Soccorsa e portata al rifugio. È magra come un chiodo, lo sguardo perso nel vuoto. Ancora non capisce che il suo inferno è finito. Domani (il 5 febbraio per chi legge, ndr) sarà sottoposta a tutte le profilassi. Oggi non abbiamo voluto stressarla. Ne ha passate tante con un proprietario che si può solo chiamare aguzzino. È modo di tenere un animale legato a catena in queste condizioni? Ma perché prendete i cani? Nonostante il suo calvario è una cagnolina molto buona. L’abbiamo chiamata Alina”, scrive la Lida di Olbia sulla sua pagina Fb il 4 febbraio.

Spesati article

“Alina è completamente debilitata, sotto peso, ha una fame inimmaginabile. Appena ricevuto l’esito delle analisi, nel caso fossero evidenziate patologie particolari, inizieremo subito con le terapie. Ha sofferto tanto questa cagnolina, ma piano piano la rimetteremo in sesto, con tanta pazienza, cibo buono, cure e amore”, continua l’associazione in un post del 5 febbraio.

 

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto