Da 371 giorni 10 ore 59 minuti 7 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardares 1400
Cronaca Olbia

Olbia, la rivoluzione turistica parte dal Costa Smeralda: nuovi canali, nuovi mercati

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 10 giugno 2018 – Il turismo 3.0, in cui la Sardegna finalmente da Cenerentola si trasforma in Regina, non è poi così lontano: dall’Aeroporto Costa Smeralda di Olbia, infatti, parte la rivoluzione turistica. Venerdì mattina, nella Sala Lodovici dello scalo olbiese, si è svolto l’incontro “Sardinian Tourism Pil Distribuitor” organizzato da Portale Sardegna: un’azienda ormai storica e pioniera che, tramite il web, porta migliaia di turisti ogni anno nell’Isola.

Scopo dei creatori di Portale Sardegna è dare il via a un percorso di collaborazione tra enti, aziende e operatori turistici per mappare gli attrattori, definire il prodotto e distribuirlo nei giusti mercati. Un obiettivo ambizioso che, però, si può realizzare a patto che sia definito “chi fa che cosa”.

Sardinia Ferries 300

Definire chi fa le cose è il mantra dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna, guidato da Barbara Argiolas, la quale è intervenuta all’incontro partendo proprio da questo presupposto: definire il ruolo di ognuno con precisione.

“In questi anni c’è stata confusione – ha spiegato l’assessora Barbara Argiolas -. Alla Regione spetta fare le infrastrutture per permettere ai privati di creare prodotto. Pochi lo sanno, Forestas ha il compito di occuparsi della sentieristica: abbiamo 1000 km infrastrutturati. Stiamo studiando le interconnessioni con le ciclovie con 44 itinerari, e abbiamo anche 5 cammini religiosi“.

Nel suo intervento, l’assessora Argiolas ha più volte sottolineato l’importanza della definizione dei ruoli: se al pubblico spetta la programmazione, al privato spetta l’iniziativa economica e quest’ultimo non dovrebbe essere sostituito dalle associazioni culturali come – invece – sta accadendo sempre più spesso.

Portale Sardegna ha già avviato dei percorsi coinvolgendo gli enti locali e gli operatori, il che ha portato alla definizione di alcuni prodotti. I primi progetti stanno partendo nel Goceano e nel Nuorese con in prima fila il Parco di Tepilora.

Considerando quanto veloce corre il settore turistico mondiale, non si può perdere altro tempo in chiacchiere: serve immediatamente una collaborazione fulminea a tutti livelli istituzionali e privati.

Idea Service Noleggiare orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto