Da 127 giorni 14 ore 51 minuti 11 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Sport

Olbia: altre 24 medaglie per la Kan Judo!

Morostesa

Olbia, 14 giugno 2018 – Sei medaglie per gli agonisti e 18 (di cui 9 d’oro) per i piccoli judoka: è il bilancio della trasferta maddalenina della Kan judo Olbia di Angelo Calvisi che sabato e domenica scorsa ha partecipato al “17º Trofeo città di La Maddalena” e al “Trofeo garibaldino”, due belle manifestazioni organizzate dal locale Judo club capitanato dal maestro Antonio Isoni.

Un appuntamento irrinunciabile per la Kan judo storicamente legata da rapporti di amicizia e collaborazione con il club maddalenino. La gara agonistica di sabato, che aveva visto nelle ultime due edizioni il team di Calvisi primo e secondo nella classifica a squadre, è stata condizionata – malgrado i buoni risultati – da un po’ di sfortuna a causa di alcuni infortuni pre-gara che non hanno permesso di schierare la squadra al completo.

Buona comunque la prestazione dei sei atleti sul tatami. Sono state conquistate due medaglie d’oro con Simone Rosas ( 50 kg esordienti) e Letizia Nicolè (57 kg esordiente), due d’argento con Antonio Chessa (90 kg) e Manuel Asara (60kg cadetti) e 2 di bronzo con Gabriele Marrone e Riccardo Nurzia (esordienti).

Decisamente nutrita e agguerrita invece la squadra dei piccoli judoka che, guidati dal maestro Angelo Calvisi e dal collaboratore tecnico Gavino Carta, hanno partecipato domenica al Trofeo Garibaldino dedicato ai preagonisti, tra i 4 e gli 11 anni.

Nove le medaglie d’oro: Diego Langiu, Amir Romdhani, Davide Lepri, Jacopo Merone, Veronica Derosas, Noemi Rosas, Matilde Bonino, Riccardo Virdis e Francesco Spano. Argento per Riccardo Leoni, Riccardo Nappo, Diana Palitta e Riccardo Morittu. Bronzo per Sebastiano Calvisi, Nicolas Palitta, Alice Perri, Riccardo Spano e Riccardo Careddu.

L’attività nella palestra di via Perù continua fino al 30 giugno. Per i più piccoli gli impegni con le gare sono terminati mentre gli agonisti si preparano all’ultimo importante appuntamento della stagione con la Guido Sieni cup che si disputerà a Sassari il 30 giugno e il primo luglio.

La manifestazione, che vedrà sul tatami del Palaserradimigni anche rappresentative provenienti dalla Penisola con giovani atleti di alto livello, è valevole come terza e ultima fase del Gran prix regionale, la classifica a punteggio dei judoka sardi nelle categorie giovanili.

Tra gli atleti del Kan judo Olbia in questo momento ai vertici del Gran prix, Teseo Garrucciu, saldamente in testa agli esordienti A con una seria ipoteca sula vittoria finale. Carlo Altana, è secondo nei cadetti 60 kg e Manuel Asara nelle prime posizioni nella stessa categoria.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


ASPO orizzontale
In Alto