Da 431 giorni 13 ore 27 minuti 42 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Sport

Olbia, Kan judo: Carlo Altana e Teseo Garrucciu pronti per la Toscana

Spesati orizzontale

Olbia, 30 gennaio 2019 –  Il maestro Angelo Calvisi  lavora a pieno ritmo nella sua  palestra della Kan judo Olbia. I ragazzi  sono sotto allenamento per i prossimi impegni agonistici. In programma ci sono le impegnative competizioni regionali, nazionali ed internazionali.

Il primo a salire sul tatami, sarà il cadetto Carlo Altana, convocato nella rappresentativa regionale sarda, insieme al compagno di palestra Teseo Garrucciu, esordiente b, per il Trofeo Maccaluso che si terrà in Toscana il 2 febbraio. I due allievi del maestro Calvisi sono il risultato della selezione di una trentina di atleti sardi tra esordienti, cadetti e junior, in virtù dei risultati raggiunti nel 2018 che li hanno visti ai vertici delle rispettive categorie di età e di peso in ambito regionale.

Morostesa 2019

Il primo impegno regionale agonistico è riservato ai cadetti con la difficile qualificazione ai campionati italiani che si terranno  il 17 febbraio ad Arborea e vedrà impegnati quattro atleti nel tentativo di strappare un pass per le finali di Ostia. Insieme alle qualificazioni, valevoli per il campionato regionale per le cinture blu/marroni/nere, si svolgeranno anche le prime fasi del gran prix regionale per gli esordienti che vedrà impegnati i ragazzi della fascia di età 12-14 anni.

I ragazzi di Calvisi  in primavera saranno impegnati anche in una importante manifestazione internazionale: la Budapest judo cup, che si terrà nella capitale ungherese a fine aprile e in altre competizioni nazionali, tra cui il Trofeo Città di Colombo di Genova e il Trofeo Umbria green di Terni.

Saranno molteplici anche le competizioni che vedranno impegnati sui tatami  i più piccoli. Infatti il settore preagonistico della Kan judo Olbia è tra i più nutriti dell’Isola e il primo impegno per i bambini  sarà il 10 febbraio ad Alghero.

Il programma degli allenamenti si svolge settimanalmente su tre turni per i piccoli e cinque per gli agonisti, sempre nella palestra di via Perù a Olbia. La supervisione  del maestro Calvisi è sempre in atto e non manca la collaborazione  tecnica di Gavino Carta e dell’aspirante allenatore Salvatore Calvisi.

Buon lavoro a tutti i giovani atleti!

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto