venerdì, 18 giugno 2021

Informazione dal 1999

Politica

Olbia: in Consiglio Comunale oltre 100 punti, ma non si parla dell'asta

La convocazione è per il 12 maggio

Olbia: in Consiglio Comunale oltre 100 punti, ma non si parla dell'asta
Olbia: in Consiglio Comunale oltre 100 punti, ma non si parla dell'asta
Angela Galiberti

Pubblicato il 08 maggio 2021 alle 06:00

condividi articolo:

Olbia. Il prossimo 12 maggio si svolgerà un'altra riunione del Consiglio Comunale di Olbia, ma non aspettiamoci discussioni sul caso dell'ex palazzo ferroviario di Corso Vittorio Veneto: nonostante la minoranza avesse protocollato un'interrogazione lo scorso 20 aprile, tale argomento di discussione non è stato inserito all'interno dell'ordine del giorno così come quella dedicata alla Sinergest e ai crediti che la società vanta nei confronti della Moby. L'asta per il fabbricato di Corso Vittorio Veneto è stata sospesa dal giudice fallimentare per "gravi motivi".

Di cosa si parlerà tra qualche giorno? Solo due gli argomenti proposti dalla minoranza: l'acquisizione del materiale audio-visivo della defunta tv Cinquestelle Sardegna e l'adesione alle Comunità energetiche rinnovabili. Poi ecco un ordine del giorno dedicato alla campagna di sensibilizzazione sulla fibromialgia. In seguito, i consiglieri e le consigliere dovranno esaminare e approvare ben 96 debiti fuori bilancio, due variazioni di bilancio, l'aggiornamento del Piano di protezione civile, la concessione di un diritto di superficie per delle colonnine di ricarica per auto elettriche, delle varianti, la realizzazione di una rotatoria a Murta Maria e l'adozione definitiva del PdL Zona D dell'Aeroporto. 

Insomma, non si parlerà degli argomenti più importanti del momento, sia dal punto di vista politico che cittadino.