martedì, 24 maggio 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia: in arrivo il progetto "No dipendenze"

L'evento in città

Olbia: in arrivo il progetto
Olbia: in arrivo il progetto
Olbia.it

Pubblicato il 13 maggio 2022 alle 09:01

condividi articolo:

Olbia. Promuovere la sensibilizzazione e la prevenzione contro le maggiori dipendenze: questo l'obiettivo del progetto “No Dipendenze”, che prenderà il via oggi venerdì 13 maggio al Museo archeologico di Olbia. L'annuncio dell'evento è stato pubblicato sul sito del Comune di Olbia.

Afferma l’assessora alle politiche sociali Simonetta Lai: "Il progetto è rivolto ai giovani e si cercherà di toccare i temi più sensibili. Riteniamo infatti fondamentale affrontare argomenti così importanti proprio in un’età tanto delicata".

"L’evento si svolgerà in collegamento con gli istituti scolastici di più di 100 classi della Sardegna. Durante il webinar gli studenti ascolteranno i diversi professionisti che spiegheranno, oltre le problematiche legate alle maggiori dipendenze, le strategie per la prevenzione e per non cadere in trappola. Organizzato dall'Associazione “Sport e Salute”, con il patrocinio e contributo di partner pubblici privati, la giornata sarà organizzata in due momenti: la mattina, dedicata alle scuole, dopo i saluti istituzionali, ci saranno diversi interventi, tra i quali quello della campionessa del mondo di apnea Chiara Obino".

"Nel pomeriggio, dalle 15.30, sessione aperta al pubblico in presenza e in diretta streaming sulla pagina facebook e youtube del canale nodipendenze.it, il giornalista e conduttore tv Roberto Betocchi affronterà con alcuni ospiti in un talk show i temi sulle dipendenze dal fumo, dagli strumenti elettronici e la prevenzione con l'attività sportiva. Dopo il talk show, sul tema dell'allerta-droga e gioco d'azzardo, ci sarà l’intervento di altri esperti. Il progetto è rivolto alle classi III e IV delle scuole primarie. Verrà illustrato il concorso dove alle classi partecipanti verrà chiesto di realizzare una poesia o un testo (sotto forma di canzone) con al centro il tema delle dipendenze", conclude la nota.