domenica, 20 giugno 2021

Informazione dal 1999

Politica

Olbia, il lungomare torna agli olbiesi: ora inizia l'estate

Festa in piazza Crispi

Olbia, il lungomare torna agli olbiesi: ora inizia l'estate
Olbia, il lungomare torna agli olbiesi: ora inizia l'estate
Angela Galiberti

Pubblicato il 29 maggio 2021 alle 13:42

condividi articolo:

Olbia. Festa grande per l'inaugurazione di via Redipuglia e del nuovo lungomare: opera pensata e finanziata dall'amministrazione Giovannelli Bis e portata a termine dall'amministrazione Nizzi con un "restyling" rispetto all'idea originaria. Oggi niente polemiche, né da una parte né dall'altra: oggi è la festa della città, ma soprattutto degli olbiesi che finalmente dopo 7 anni possono avere un nuovo lungomare e dopo vari mesi possono riabbracciare via Redipuglia in senso quasi materiale.

La riapertura della strada con l'opera conclusa e a disposizione di tutti arriva nel momento più critico per l'economia del territorio: parliamo di una città fiaccata dalla pandemia Covid-19 che ha bisogno di potersi riprendere economicamente e socialmente con il lavoro e dunque anche e soprattutto con il turismo. Voglia di normalità, di caffè al bar, di una passeggiata con gli amici che oggi, in Piazza Crispi, si è respirata a pieni polmoni (con la mascherina d'ordinanza, ovviamente).

Alla cerimonia, con tanto di benedizione di rito, hanno partecipato tutte le cariche civili e militari: in prima fila la prefetta di Sassari Maria Luisa D'Alessandro, poi l'assessore regionale al Bilancio Giuseppe Fasolino e il suo collega dell'Urbanistica Quirico Sanna, il generale Azzeni, tutta la maggioranza in grande spolvero insieme alla minoranza, ma soprattutto una marea di olbiesi che non hanno perso tempo per godersi la nuova opera.

Il sindaco Nizzi ha raccontato la storia dell'opera, dalla genesi con la passata amministrazione gino ai passi successivi avvenuti sotto la sua supervisione; un passaggio anche sui due ricorsi al Tar da lui voluti quando era presidente del Cipnes. Durante l'inaugurazione, durata circa un'ora, è stata mostrata al pubblico anche la bellissima statua realizzata dagli studenti dell'Amsicora in onore della caserma dei Vigili del fuoco che, una volta, occupava uno spazio accanto a Piazza Crispi.

Alla fine, dopo 7 anni, ecco il nuovo lungomare di Olbia: ora sta agli olbiesi dire cosa ne pensano dopo averlo "toccato con mano" - e l'estate può cominciare.