Da 278 giorni 7 ore 13 minuti 16 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Eventi

Olbia, i bambini alla scoperta delle tradizioni: ecco il calendario

Nomasvello Olbia 1085
Olbia, 7 Novembre 2018 – Con una suggestiva foto di gruppo di bambini di Olbia e un calendario si è concluso  l’evento “Viaggio nei saperi e sapori della Sardegna”, organizzato dall’Associazione Sas Janas con il contributo dell’Assessorato Comunale alla Pubblica Istruzione.
È stato questo  un interessante progetto che si è basato su uno stimolante confronto tra bambini, genitori e nonni. Partendo da un anno fa, gli alunni delle attuali quinte A e B dell’Istituto comprensivo di via Vicenza avevano intrapreso un percorso ideato per promuovere i valori della sana alimentazione attingendo allo scambio di esperienze tra generazioni.
I bambini in questo modo  hanno avuto la possibilità di scoprire le tradizioni gastronomiche  più rappresentative della Sardegna e della Gallura, e dopo mesi di incontri, laboratori e visite guidate, è stato pubblicato un colorato calendario che contiene le ricette e i consigli proposti direttamente dai bambini che hanno partecipato al progetto.
Lunedì 5 novembre, nella scuola di via Vicenza alla presenza di tutti i bambini che sono stati coinvolti da questa iniziativa, con la partecipazione  dei loro genitori, è stato presentato il  calendario 2019  che si intitola “Le ricette delle nonne, saperi e sapori della Sardegna”.
Vi sono raccolti disegni, fotografie e oltre trenta ricette tradizionali. Si va dai malloreddus alla campidanese, dalla zuppa gallurese ai culurgiones.
Il ricavato dalla vendita del calendario creato,  sarà investito nell’organizzazione di nuove iniziative dedicate ai bambini.
Claudia Pirina, presidente di Sas Janas, l’editore Dario Maiore, la maestra Franca Poddighe, lo chef Nando Rossi e l’esperta Gabriella Atzori  hanno dato il loro lodevole contributo a questa bella iniziativa che ha coinvolto tanti bambini olbiesi.
Il progetto, partito un anno fa, si è sviluppato in più fasi, partendo dal confronto dei bimbi con i nonni sulle ricette da includere nel calendario, successivamente poi in classe, gli esperti di Sas Janas hanno organizzato degustazioni mirate.
Sono seguite poi  interessanti visite guidate per andare alla scoperta di antichi mestieri e produzioni locali: la prima alla fattoria didattica Lu Branu, tra Arzachena e Palau, la seconda allo storico panificio olbiese Derosas e la terza allo stabulario di Olbia Mitili.
Una lezione con la nutrizionista Angela Perseo e un show cooking gli abili chef dell’associazione Cuochi di Gallura hanno entusiasmato i bambini  che sono stati seguiti dalle maestre Franca Poddighe, Gianfranca Bua, Myriam Burrai, Natascia Uda e Pinuccia Canu.
Ancora tanti ringraziamenti per aver svolto questa bella iniziativa con i piccoli olbiesi, confidando che vi sia sempre lo spirito giusto, le idee e le energie per crearne ancora tanti di questi eventi che vadano a nutrire le curiosità dei piccoli ed entusiasmarli con curiosità verso la vita che li attende.

Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Solarsì 1400
In Alto