Da 431 giorni 1 ora 29 minuti 21 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
approfondimenti

Olbia: gatto torturato e ucciso in Zona Bandinu

Parco Porto Conte

Olbia, 04 dicembre 2018 – Il mostro è vicino a noi: può essere il nostro vicino di casa, oppure una persona che vive nella nostra stessa strada. Si mimetizza, finge di essere normale, poi attacca e quando lo fa se la prende con il più debole, con chi non è difeso o non può difendersi.

Ieri, in zona Bandinu, è stata torturata una gatta: qualcuno ha preso una canna, gliel’ha infilata con forza nell’ano, ha dilaniato l’intestino e l’ha fatta uscire nella schiena. Il tutto come se nulla fosse, come se quello tra le mani non fosse un essere vivente senziente, dotato di sentimenti, carattere e terminazioni nervose per sentire il dolore.

Spesati article

La gatta, dilaniata dal dolore e dalla tortura, è riuscita a tornare a casa e la sua padrona, Torina F., non ha potuto fare altro che piangere, prendere un trasportino e volare letteralmente dal veterinario per tentare un intervento urgente disperato. Il povero animale è morto sotto i ferri a causa delle lesioni interne riportate.

La gatta si chiamava Sofia ed era di proprietà. Il fatto è avvenuto in via Imperia alta, in una zona molto delimitata. La padrona ha già sporto denuncia.

Certo è che niente può giustificare quanto successo in Zona Bandinu.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto