Da 431 giorni 5 ore 29 minuti 34 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Olbia

Olbia, coltiva cannabis in casa: quindicenne denunciato

Parco Porto Conte

Olbia, 27 novembre 2018 – Nuova operazione all’interno degli istituti scolastici galluresi per la Guardia di Finanza di Olbia coordinata dal maggiore Marco Salvagno. Gli ultimi interventi hanno coinvolto, con la collaborazione dei rispettivi dirigenti scolastici, cinque istituti superiori olbiesi.

“In particolare, nel corso delle attività, le fiamme gialle, su segnalazione della dirigente di uno degli istituti interessati dai controlli, individuavano un giovane studente di soli quindici anni. Al momento del controllo, il giovane consegnava spontaneamente alcune dosi di hashish e marijuana ammettendo di custodirne un’ulteriore quantità presso il proprio domicilio”, si legge nella nota stampa della Finanza.

Spesati article

“Le attività di perquisizione dell’abitazione del giovane, svolte alla presenza della madre, consentivano di rinvenire, oltre a ulteriori 30 grammi di marijuana e quasi 10 di hashish, anche tre piante di marijuana occultate in un armadio all’interno del quale era stato allestito un piccolo impianto artigianale di coltivazione indoor, composto da un ventilatore e da una lampada per favorire la crescita delle piante illegali. Al termine delle attività, il giovane veniva quindi deferito alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Sassari”, prosegue la nota.

Durante gli altri controlli, i Finanzieri olbiesi – aiutati dalle unità cinofile – hanno individuato altri due giovani in possesso di marijuana: si tratta di un minorenne e di un maggiorenne, i quali sono stati segnalati alla Prefettura di Sassari.

“I controlli svolti in questa prima parte dell’anno scolastico, oltre a testimoniare l’impegno profuso dalla Guardia di Finanza nella prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, confermano i recenti dati sulla presenza degli stupefacenti negli istituti scolastici che si rivelano spesso uno dei primi luoghi in cui i giovani entrano in contatto con la droga”, conclude la Finanza di Olbia.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto