Da 701 giorni 6 ore 37 minuti 56 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Sport

Olbia: ultimo allenamento prima della difficile partita contro la Giana Erminio

Ecco le parole di mister Mignani prima della difficile trasferta in Lombardia.

Foto: www.olbiacalcio.com
Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 24 Febbraio 2017 – Questo pomeriggio la squadra è tornata ad allenarsi sul campo della Basa per svolgere l’ultimo allenamento prima della rifinitura in programma domani. La squadra, a colloquio con il tecnico prima della seduta, si è disimpegnata per circa un’ora e mezza in esercitazioni tecnico tattiche a cui ha fatto seguito la partitella finale.

A presentare la sfida di domenica contro la Giana Erminio è stato, in conferenza stampa, mister Mignani: “Sono fiducioso, perché anche se stiamo attraversando un momento negativo, domenica la squadra ha lottato sino allo stremo e una squadra morta non sarebbe stata capace di farlo. Mi aspetto un’inversione di tendenza per quanto riguarda il risultato e che i giocatori più esperti prendano per mano i più giovani in questo momento delicato. Per il resto, quando le cose vanno male, le parole valgono zero. Ora contano i fatti“.

Spesati article pellet

Si va a giocare al cospetto di un avversario tra i più in forma in questo primo periodo del girone di ritorno. Cambierà qualcosa? “Il cambiamento che deve esserci è quello di rotta e di risultati. Non è che si possa modificare radicalmente la filosofia di gioco alla squadra in una settimana, ma spetta all’allenatore trovare le ragioni del momento negativo e lavorare sulla testa dei giocatori per far capire che evidentemente così come si sta facendo non è più sufficiente. Alle volte basta davvero poco, anche una scintilla, per cambiare l’inerzia“.

Per quanto riguarda il rendimento della difesa, Mignani ammette che “col senno di poi, avendo subito due gol di testa, forse con il Piacenza si potevano fare scelte diverse, ma il punto è che si sono presi troppi gol anche in passato. Il mio obiettivo deve essere quello di trovare soluzioni che consentano alla squadra di soffrire e subire meno. È una considerazione scontata, ma essenziale“.

Per la partita di domenica con fischio di’inizio fissato alle ore 16:30, Giana Erminio e Olbia non presentano tra le proprie file giocatori squalificati.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto