Da 869 giorni 2 ore 8 minuti 33 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Eventi Olbia

Olbia, demenza senile: ecco l’evento medico

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 3 dicembre 2019 – Purtroppo nella sola regione  Sardegna, le persone affette da demenza arrivano a essere circa 20.000 e oltre  metà di esse sono colpite da Alzheimer.

La tendenza dei prossimi anni purtroppo sarà in  continua crescita tenendo presente che la patologia è strettamente legata all’avanzamento d’età della popolazione.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

Inoltre considerato che la nostra Isola  è  con il più veloce aumento dell’indice di invecchiamento purtroppo saranno prevedibili sempre più numeri allarmanti rispetto al resto d’Italia.

E proprio  di questa patologia così silenziosa e devastante si andrà a parlare alla sala conferenze del Comune di Olbia, Molo Brin il prossimo 7 dicembre.

Si terrà infatti il VI corso di aggiornamento sezione  regionale sarda Sindem.

Il responsabile scentifico di riferimento dell’evento sarà il Dr. Giuseppe MuraResponsabile Unità Valutazione Alzheimer e ambulatorio delle Malattie Neurodegenerative – ASSL Olbia – ATS Sardegna.

Il corso ha il riferimento AGENAS 3431 – 276139 ed.1 ed è accreditato con n. 7 crediti formativi ECM.

La partecipazione è gratuita e  riservata a massimo  80 partecipanti appartenenti alle seguenti categorie sanitarie:

  • Medico chirurgo specialista in geriatria, neurologia, neurochirurgia, psichiatria, psicoterapia, medici di medicina generale, medicina interna, medicina nucleare, radiodiagnostica;
  • Psicologo specialista in psicologia e psicoterapia; Logopedista;Tecnico della riabilitazione psichiatrica;
  • Tecnico di neurofisiopatologia;
  • Terapista occupazionale.

Le demenze sono purtroppo delle  sindromi cerebrali degenerative che  vanno a colpire la memoria, il pensiero, il comportamento e la capacità di poter svolgere tutte le semplici attività del quotidiano.

Richiedono sempre più una diagnosi tempestiva che  possa attuare  interventi farmacologici e psico-sociali  per poter  rallentare l’evoluzione della malattia. 

Dal   2014 è stato  un accordo tra Stato e Regioni sul documento “Piano Nazionale Demenze” che intende fornire preziose  indicazioni  rivolte a migliorare la qualità dell’assistenza in Italia.

Fondamentali sono le  terapie specialistiche al sostegno del malato e dei  caregiver, durante tutto il percorso di cura.

In Sardegna, le persone affette da demenza sono circa 20.000 con  metà delle quali colpite da Alzheimer.

Purtroppo è prevista una crescita di questi dati nei prossimi 20 anni,  essendo la malattia strettamente legata all’avanzamento d’età della popolazione.

Inoltre tenuto cinto che la nostra regione risulta essere quella con il più veloce aumento dell’indice di invecchiamento, in futuro non potremo che aspettarci dati ancora più allarmanti che nel resto d’Italia. 

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto