Da 278 giorni 7 ore 22 minuti 49 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
approfondimenti

Olbia, il caso “Tango” giovedì in Consiglio Comunale: seduta al vetriolo

Bacchus 1085

Olbia, 02 novembre 2018 – Quanto sarà scoppiettante il prossimo Consiglio comunale? A giudicare dai rumors che corrono per le vie della città, potrebbe essere letteralmente esplosivo (a meno che, in questo fine settimana, non avvengano “miracoli”).

Il primo punto all’ordine del giorno è quello che, ieri, ha fatto deflagrare il casoAntonio Tango Dessì“: ovvero l’interrogazione del Movimento 5 Stelle intitolata “Sicurezza scuole e richiesta di controllo e chiarimenti su interventi della partecipata “I&G Gallura spa in liquidazione”.

Spesati article

Il Consiglio Comunale si svolgerà giovedì 8 novembre: tre giorni dopo il sopralluogo alla scuola di San Simplicio che Valentina Mellino, presidente della Commissione consiliare ai Lavori Pubblici, ha fissato per la mattina di lunedì 5.

La Commissione, che era del tutto all’oscuro di quanto avvenuto a maggio nella scuola, vuole investigare su questi fatti e capire come si è intervenuti all’interno del plesso, ma anche capire perché la cosa è stata tenuta “nascosta”.

L’esito di questa ‘investigazione’ sarà importantissimo per l’umore della maggioranza (che secondo voci di corridoio sarebbe nerissimo) e dunque per la stessa seduta consiliare.

Il punto dedicato alla scuola di San Simplicio e ad Antonio Dessì non è l’unico che potrebbe scaldare gli animi: i temi che verranno approvati nella prossima seduta sono tutti molto importanti, ma due potrebbero – viste le premesse – vivacizzare decisamente il dibattito politico.

Il punto 8 riguarda l’approvazione del nuovo “Regolamento comunale sulla disciplina del referendum consultivo“. Ricordate le dichiarazioni del sindaco Nizzi su quel fantomatico referendum tra Piano Mancini e Piano Technital? Ebbene, per fare il referendum si necessita di apposito regolamento: regolamento che ancora non c’è e che viene portato soltanto adesso all’approvazione, nonostante lo Statuto comunale lo preveda da tempo immemore.

Infine, ecco il punto 9 totalmente dedicato allo spostamento del mercatino del martedì da Piazza Crispi al Centro storico: spostamento che è necessario per avviare i lavori di riqualificazione di via Redipuglia, ma che è affiancato dalla scomparsa di un’area di sosta e dalla trasformazione in “parcheggi a pagamento” di ben due grosse aree fino a oggi gratuite.

La seduta, in particolare il dibattito sulla scuola di San Simplicio, verrà seguita in diretta da Olbia.it.

Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Auchan black week canali
In Alto