Da 1022 giorni 16 ore 42 minuti 3 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale offerte
Eventi

Olbia in canto: grande livello musicale per un grande successo

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 09 Ottobre,2017- Con tre serate di concerti di musica sacra, dall’5 al 7 ottobre, la partecipazione di 10 corali, 320 coristi provenienti dalla Sardegna, dalla Polonia, dalla Bielorussia e dalla Romania, un pubblico attento e partecipe, va in archivio a Olbia la XXIII edizione di OlbiaInCanto. La rassegna internazionale di canto sacro, organizzata dall’associazione corale Lorenzo Perosi e sostenuta dall’amminitrazione comunale, ospitata quest’anno nella chiesa di N.S.De La Salette, nella basilica di San Simplicio e nella chiesa di San Giuseppe a Golfo Aranci.

Circa due ore di esibizioni, ogni sera, per l’ascolto di una musica carica e vibrante di dolcezza, senza nessuna pretesa di impressionare, ma con la semplicità della profondità e della bellezza dell’armonia e della melodia della voce umana, capace di raccontare i desideri del cuore e le sue attese. Frutto della grande esperienza e del gran lavoro svolto in questi anni dalle corali che si sono esibite, tutte di respiro internazionale. Ad assistere ai concerti un pubblico appassionato, amante della tradizione e della musica polifonica e sacra, che ha partecipato alla tre giorni con attenzione e si è lasciato coinvolgere nelle melodie e armonie.

Spesati article offerte 300

Ma anche don Gianni Sini, parroco di N.S. De La Salette che, con competenza, dedizione e professionalità, sta portando avanti il lavoro iniziato dal suo predecessore don Giuseppe Delogu; e don Giovanni Debidda, parroco della basilica di San Simplicio che, con gioia, ha accolto le corali, don Mirko Barone che a Golfo Aranci ha ospitate una delle serate. Presenti durante i concerti, nelle diverse serate, anche i rappresentanti della giunta di Settimo Nizzi, Sabrina Serra, assessore della cultura e Maria Antonietta Cossu, capo gruppo di Forza Italia e Gian Piero Mura, presidente del Consiglio comunale, per testimoniare l’alleanza culturale tra l’associazione “Lorenzo Perosi” e il comune di Olbia.

Soddisfatti di questa edizione della rassegna gli organizzatori, innanzitutto Mauro Putzu, presidente dell’associazione corale Lorenzo Perosi: “Abbiamo trascorso una tre giorni straordinaria, di livello molto elevato. Grazie a tutte le corali, al comune e adesso attendiamo la grande serata di musica di dicembre che vedrà uniti il coro Lorenzo Perosi, la corale Vivaldi di Sassari e venti musicisti facenti parte dell’orchestra dell’Ente lirico di Cagliari guidati dal maestro Fabrizio Ruggero nell’esecuzione del Gloria di Vivaldi”.

Stessi sentimenti anche per il segretario dell’associazione, Pier Luigi Caria:E’ stata una manifestazione di grande livello. Ringrazio don Gianni Sini, don Giovanni Debidda e don Mirko Barone per averci seguito ed incoraggiato a proseguire. Ringrazio il comune di Olbia e tutti gli sponsor privati che ci hanno dato una mano determinanti per realizzare questa manifestazione. Ringrazio tutti i partecipanti ed il numeroso pubblico che ci ha seguito ed in chiusura bravi i coristi dell’associazione corale Lorenzo Perosi Olbia”. Sulla stessa linea anche le direttrici artistiche: “E’ stato un grande successo sia dal punto di vista canoro e musicale sia per quanto rigurada l’amicizia ch

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Superprice 1400
In Alto