Da 464 giorni 23 ore 7 minuti 8 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Sport

Olbia, Canicross: una gara con grandi risultati e tanta partecipazione

Nomasvello Olbia 1085
Olbia, 26 febbraio 2019 – Si è svolta la scorsa domenica l’entusiasmante manifestazione di Canicross organizzata a Olbia e svoltasi nell’incantevole location del Lido Del Sole.
 
Pur essendo  uno sport cinofilo ancora poco conosciuto e praticato, il numeri dei partecipanti  alla manifestazione è stato molto soddisfacente per gli organizzatori.
 
L’evento è stato organizzato e curato nei minimi dettagli  dal centro cinofilo olbiese Zomi di Valentina Langiu con il patrocinio del Comune di Olbia. Per l’Assessorato allo Sport era presente alla manifestazione l’assessora Silvana Pinducciu.
 
L’evento è ormai alla terza edizione e ogni anno va riscontrando sempre maggiore affluenza di partecipanti. La location  prescelta di quest’anno è stata quella del Lido del Sole: qui, alle foci del Padrongianus, è stato realizzato un percorso lungo tutto il litorale che si affaccia anche sullo splendido faro di Olbia.
 
“Non ci aspettavamo tutta questa partecipazione qui alla spiaggia Lido del Sole. Purtroppo  il gelido vento tagliente  ha condizionato non poco tutta la gara e ci ha messo a dura prova per rendere ben visibile il percorso di gara ai concorrenti”, ha detto l’organizzatrice Valentina Langiu.

“È molto gratificante vedere come i cani in questa occasione possano interagire con il padrone divertendosi e rendendo  ancora più simbiotico il rapporto con il proprio proprietario. Quest’ultima edizione di canicross a Olbia ha visto  finalmente anche la partecipazione di  atleti provenienti  dal continente con esperienza internazionale quali Andrea Feiv Fava, Marco Menegazzi (Trombetta Buba) e Carmelo Fraglica (Dora), dando atto, semmai ve ne fosse ancora bisogno,che in Sardegna ormai si è in grado di organizzare gare interessanti e belle da correre” .

Alla gara, infatti, hanno partecipato più di 30 binomi canicross tra agonisti, happy dog e ragazzini.

Spesati article
Fraglica e Langiu, con i tempi di percorrenza ottenuti,  si sono guadagnati  l’accesso diretto alla nazionale canicross del 2019. Anche i bambini l’hanno fatta da padrone con i loro cani, divertendosi ed emozionando i presenti.
 
 Ecco di seguito i risultati definitivi della giornata:
 
  • partecipanti alla passeggiata 10
  • partecipanti gara competitiva 19
  • partecipanti non competitiva (happy dog) 12 di cui 8 bambini
 
Risultati gara competitiva (valida per la coppa Italia e selettiva per la nazionale che parteciperà agli europei di Canicross che si terranno ad ottobre in Belgio):
  • primo assoluto uomini Italo Orrù col cane  Nene
  • prima assoluta donne Langiu Valentina con Idda
 
Categoria Senior man
1 ANDREA PIRAS CON PERLA
2 MARCO MENEGAZZI CON TROMBETTA
3 ANDREA FAVA CON NINA
 
Categoria Senior Woman
1 LANGIU VALENTINA CON IDDA
2 ANNAMARIA SABIU CON YAGO
3 INES MULAS CON ZUMBA
 
Categoria vet1man
1 CARMELO FRAGLICA CON DORA
2 DAVID PIRAS CON AEMON
3 MANUEL CABONI CON THAI
 
Categoria vet1woman
1 GIULIANA CARIA CON NOA
2 VALENTINA PUTZU CON PUZZI
3 FRANCESCA ANGIOLINI CON OSCAR
 
Categoria vet2 man
1 ITALO ORRU’ CON NENE 
 
E da oggi al via gli allenamenti per prepararsi al meglio per la prossima  gara di Oristano del 7 aprile.
 
 

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto