Da 907 giorni 53 minuti 29 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Olbia Calcio

Olbia Calcio, Dametto: “Con la Cremonese cuore e grinta”

Le parole del difensore e vicecapitano Paolo Dametto.

foto: www.olbiacalcio.com
California Bakery 1400

Olbia, 02 Marzo 2017 – Il vento fa cambiare i programmi e così la seduta prevista questo pomeriggio alla Basa, l’Olbia l’ha svolta al Nespoli. Dopo l’allenamento mattutino, una sessione di lavoro esclusivamente tattico, durante il quale Mignani ha diretto i propri ragazzi in esercitazioni volte a preparare al meglio la sfida che attende i bianchi di sabato (ore 14:30) contro la vicecapolista del girone Cremonese.

Al termine dell’allenamento, durante il quale si è registrata la graditissima sorpresa preparata dai ragazzi del settore giovanile, presentatisi al gran completo sulla tribuna centrale per far sentire la propria vicinanza alla squadra, il difensore e vicecapitano Paolo Dametto ha incontrato i giornalisti entrando così ufficialmente in clima partita: “Arriviamo indubbiamente da un periodo negativo sotto il profilo dei risultati, ma ciò che vedo durante la settimana mi dà fiducia, perché il gruppo è sempre solido e concentrato. Come si esce dal tunnel? Lavorando duramente dal lunedì al sabato e giocando la partita con cuore e grinta senza risparmiare forze“.

Spesati article offerte

Come si è arrivati a questo punto è difficile spiegarlo, e come suggerisce Dametto le cinque sconfitte sono la risultante di diversi fattori: “Non gira niente per il verso giusto, un po’ ce le andiamo a cercare e un po’ veniamo penalizzati dalla sfortuna. Contro Lupa Roma e Piacenza, per esempio, non avremmo meritato di perdere, ma questo il calcio. Rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti, perché questo è il momento di lottare, non di tracciare linee e fare bilanci. Ho attraversato momenti peggiori in passato, quello che dico ai miei compagni è di restare sereni e concentrati“.

Si va avanti e sabato arriva la Cremonese di Tesser, 53 punti in classifica e due vittorie consecutive contro Alessandria e Arezzo. Una Cremonese che all’andata dovette sudare non poco per avere ragione di un’Olbia che allo “Zini” sfiorò il colpaccio: “Paradossalmente in questo momento per noi è meglio affrontare un avversario di grande valore, anziché una diretta concorrente per la salvezza che magari viene qua per giocare chiusa e cercare di strappare un punto“.

Ogni partita fa storia a sé, ma ciò che è mancato nelle ultime uscite è ciò che l’Olbia deve recuperare: “Dobbiamo ritrovare quella costanza nei novanta minuti che ci metta al riparo da cali d’intensità, sia in fase difensiva che offensiva, come è avvenuto con la Giana Erminio, dove comunque abbiamo fatto una discreta partita“. E ovviamente stimolare la fiducia nei propri mezzi: “Quando mancano i risultati, è normale che si perda qualche certezza, ma la fiducia in noi stessi non deve mancare mai“. Da vicecapitano e da giocatore tra i più esperti della rosa Dametto ha apprezzato le parole dei tifosi domenica in aeroporto: “Ci ha sorpreso e caricato, è stato un discorso intelligente che ci ha fatto sentire la vicinanza della piazza“.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto