Da 459 giorni 10 ore 18 minuti 49 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Olbia Calcio

Olbia calcio: mister Filippi e Ogunseye anticipano il match di recupero

Parco Porto Conte

Olbia, 20 febbraio 2019 – Giornata di recupero per l’Olbia Calcio e il Siena: il match ripartirà dal momento in cui è stato interrotto, ovvero dal 15′ gioco e dal risultato di 0-0.

Previsioni meteorologiche ottimali, quelle di oggi, che di certo scongiurano il ripetersi del forte vento causa della sospensione dello scorso 9 dicembre: questa è una una delle poche certezze di Olbia-Siena, gara in programma oggi pomeriggio al “Nespoli” a partire dalle ore 15.

Morostesa 2019

 A fronteggiarsi due squadre in grande salute, reduci da vittorie importanti ed entrambe in rimonta contro Carrarese (l’Olbia 3-1) e Juventus U23 (3-2, il Siena).

Una sfida affascinante che i bianchi approcciano con la serenità di chi non vuole fermarsi come lasciano intendere in maniera chiara le parole del mister Michele Filippi e di Roberto Ogunseye nel presentare l’incontro durante la conferenza stampa pre gara: “Giocheremo contro un avversario forte e difficile da affrontare a mio avviso con un organico anche più completo e funzionale rispetto a quello dell’anno scorso che fu autore di un campionato a dir poco eccezionale” premette il tecnico di un’Olbia che ha grande considerazione ma nessuna paura dell’avversario: “Il Siena è una squadra forte che sa abbinare volume, fisicità e intensità nel corto” ricorda Filippi prima di puntualizzare però che “l’Olbia ha tuttavia le capacità di fare la differenza anche contro una squadra costruita per vincere il campionato. Sarà un banco di prova probante per noi“.

I bianchi approcciano il match con due risultati utili alle spalle, ma soprattutto con una classifica che, in seguito alla riscrittura dovuta alle penalizzazione all’esclusione del Pro Piacenza, assume connotati ancora più confortanti: “Sicuramente oggi abbiamo una classifica migliore, più consona al nostro valore” ammette Ogunseye, “ma questo per noi altro non è che uno stimolo ad essere ancora più forti e responsabili, perché dobbiamo giocarcela fino in fondo in questo campionato. Che partita mi aspetto? Una gara tosta, in cui ci sarà lottare davvero tanto, ma queste sono le partite più belle da giocare“.

In coppia in attacco con Ceter sono arrivate prestazioni individuali e di squadra importanti nelle ultime partite: “C’è un grande rapporto tra noi due che aiuta a sviluppare il feeling in campo, ma possiamo migliorare ancora di molto la nostra intesa“. Quindi l’ammissione: “Un mio gol domani? Lo baratterei molto volentieri con una buona prestazione che faccia vincere la squadra“.

La parola torna quindi al mister che scaccia via congetture sul futuro (“È fondamentale pensare al presente, non a quello che potrà essere o a quello che sarebbe potuto essere“) e torna a elogiare la forza dei propri ragazzi: “Il Siena ha tanti ottimi giocatori e un leader tecnico ed emotivo come Guberti, ma io non cambierei i miei giocatori con nessun altro calciatore delle altre squadre. I giocatori dell’Olbia sono i giocatori dell’Olbia e sono i migliori. Siamo pronti a giocarcela, a battagliare su ogni pallone, la squadra mi dà grande fiducia ed è pronta a tirare fuori il massimo dalle proprie caratteristiche“.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto