Da 219 giorni 9 ore 39 minuti 36 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Olbia, cadavere trovato in mare: primi accertamenti

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 12 giugno 2018 – Servirà un esame del Dna per accertare l’identità del cadavere in avanzato stato di saponificazione trovato domenica mattina tra l’Isola di Mortorio e l’Isola di Soffi, di fronte al Golfo di Cugnana e non lontano né da Porto Rotondo né dalla Costa Smeralda.

I primi controlli sul corpo effettuati dall’Istituto di Patologia Forense di Sassari hanno accertato che l’uomo presenta una ferita alla testa. Sarà l’autopsia a chiarirne la natura e a chiarire anche le cause del decesso.

A causa della posizione in cui è stato trovato il corpo e a causa di alcuni elementi, si ipotizza che il cadavere possa essere quello di Fabrizio Rocca: il 22 enne scomparso lo scorso 14 maggio da Porto Rotondo. In queste settimane, i soccorritori hanno cercato in lungo e in largo il ragazzo: le ultime sue tracce sono sono state catturate dall’impianto di videosorveglianza del porto del borgo olbiese, dove è stato registrato intorno alle ore 21:00 del giorno della scomparsa.

Solo l’esame del Dna, però, potrà stabilire la veridicità di questa ipotesi. I familiari di Rocca sono stati avvertiti e si trovano al momento in Sardegna.

morostesa abbigliamento olbia made in italy prima pagina
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Solarsì 1400
In Alto