Da 555 giorni 12 ore 35 minuti 10 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale
Sport

Olbia, Boccia Open: chiude la Russia con un pieno di medaglie

Spesati orizzontale

Olbia, 12 giugno 2019 –  Con la grande emozione che caratterizza  di solito le cerimonie di chiusura, è calato il sipario  anche  sul BISFed 2019 Boccia Regional Open di Olbia, svoltosi presso il Geovillage.

Ottima  la macchina organizzativa  messa in piedi dalla Federazione Italiana Bocce e da Italyboccia di Dario Della Gatta per quest’evento, che di certo punta a diventare  un appuntamento di prestigio per l’Italia.

Morostesa 2019

L’assegnazione delle medaglie a coppie e a squadre si è svolta durante l’ultima giornata, consacrando la  Russia quale protagonista del podio. La compagine  est europea al suo esordio nella competizione organizzata al PalAltoGusto del Geovillage, ha fatto decisamente incetta di medaglie conquistandone una in ogni categoria prevista in quest’ultima fase del torneo, (Team BC1/BC2, Coppie BC3, Coppie BC4).

Hanno resistito all’orgogliosa rimonta tedesca Sergey Safin e Ivan Frolov, che nella BC4 si sono imposti per 4-3 sui tedeschi Bastian Keller e Boris Nicolai dopo una gara con giocate spettacolari. Il bronzo è andato al Portogallo, che ha avuto però bisogno del tie break per avere ragione della Spagna.

Anche la  finale a coppie della BC3 è stata avvincente, ed ha premiato i francesi Samir Van der Beken (forse la sorpresa più bella della manifestazione) e Sonia Heckel sulla favorita selezione portoghese (2-4 il finale). Sul gradino più basso del podio  di nuovo  i russi, di larga misura vittoriosi sulla Svezia (4-1).

Si è decisa invece  solo nelle battute conclusive la finalissima del torneo a squadre BC1/BC2, con i russi abili a sconfiggere (6-5 il finale), gli espertissimi lusitani capitanati da Abilio Valente, da oltre vent’anni sulla cresta dell’onda nel ranking mondiale. La medaglia di bronzo va  all’Olanda, che ha superato per 5-3 l’Ucraina.

La sconfitta per 3-8 contro la Francia aveva posto fine  definitivamente all’esperienza azzurra nel torneo. Né con le coppie BC3, né con la squadra BC1/BC2, i nostri alfieri sono riusciti a portare a casa un successo.Resta comunque per tutti gli atleti della CT Pucci Aranda un’altra esperienza altamente formativa, che tornerà  utile in vista dei prossimi eventi programmati sul calendario internazionale.

A margine delle finali si è tenuta la suggestiva cerimonia di chiusura alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Olbia Silvana Pinducciu, del vice presidente del comitato olbiese della Croce Rossa Italiana Mirco Contu, e del referente della Cooperativa Villa Chiara Tore Acca.

Il presidente del comitato organizzatore Dario Della Gatta durante il suo discorso a conclusione della manifestazione, dopo aver ringraziato lo staff, i volontari e i vertici BISFed, ha  colto l’occasione per rinnovare l’appuntamento al 2020, auspicando di certo, un torneo ancora più ricco e avvincente.

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra parigi amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto