Da 635 giorni 6 ore 50 minuti 6 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Politica Locale

Olbia, Bacciu contro Nizzi: “la città non ha bisogno di un uomo solo al comando”

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 07 novembre 2019 – La mancanza di ascolto, la mancanza di dibattito, la mancanza di modifiche migliorative ai provvedimenti e molto altro ancora. Davide Bacciu, consigliere di minoranza, non ha dubbi: “la città non ha bisogno di un uomo solo al comando”.

Questo frase riassume l’intervista rilasciata dal consigliere Bacciu a Radio Internazionale Costa Smeralda.

Morostesa 2019

“Per parlare dei rifiuti – dice Bacciu ai microfoni di Maria Pintore -, non ho visto un intervento pubblico dell’assessore all’Ambiente. Non è possibile che qualcuno possa pensare di gestire una città come questa  pensando di amministrarla da solo, facendo esattamente il contrario di quanto scritto nel programma elettorale”.

Davide Bacciu è un fiume in piena: il suo bersaglio politico è, senza dubbio alcuno, il sindaco Settimo Nizzi.

“Sui grandi temi, i rifiuti e il rischio idrogeologico, temi importantissimi su cui c’è un silenzio enorme. C’è silenzio sul tribunale, che è paralizzato: non ho sentito una voce da parte di questa amministrazione su questo tema”.

Non solo: Bacciu critica lo “scagliarsi” contro intere categorie produttive.

“Mi riferisco ai balneari – dice Bacciu -. C’è una proroga per legge e il sindaco della città di Olbia esce a livello nazionale contro questa legge maturata in un’area politica vicina a lui. A breve faremo un intervento su questo tema: non è comprensibile questa impostazione”.

“Alcune scelte sono state alquante discutibili – aggiunge Bacciu -. La scelta di realizzare una sala consiliare investendo oltre 800.000 euro. Capisco che siamo una città importante, che la sala dove siamo ora non è dignitosa, ma prevedere una spesa di quella portata e vedere poi una città che è sommersa dai rifiuti lascia capire che si sono trascurate delle importantissime problematiche”.

“Sul rischio idrogeologico l’amministrazione fallisce rispetto al programma elettorale”, rimarca Bacciu.

“Tutto ciò che si muove in termini di fondi e progettazione, come la rampa del Nespoli, è stato fatto al Lotto 9 dello studio Mancini. Con quello studio, piaccia o meno, si è arrivati a ottenere 125 milioni di euro che abbiamo in saccoccia. Ho tanta paura che con il tempo ci vengano tolti”, sottolinea Bacciu.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto