domenica, 14 agosto 2022

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Olbia, atterra con munizioni e taser in valigia: multato

Il passeggero non aveva comunicato il contenuto del bagaglio

Olbia, atterra con munizioni e taser in valigia: multato
Olbia, atterra con munizioni e taser in valigia: multato
Olbia.it

Pubblicato il 04 agosto 2022 alle 10:59

condividi articolo:

Olbia, 04 agosto 2022 – I funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) di Sassari, in servizio presso la Sezione Operativa di Olbia, con l’ausilio della Guardia di Finanza di Olbia hanno rinvenuto nei bagagli di un cittadino italiano residente in Francia, in arrivo da Basilea, 3 confezioni di munizioni calibro 36 e 22 per un totale di 91 cartucce e 1 taser da contatto modello “Power 2000”.

Il passeggero è stato segnalato all’autorità giudiziaria, in quanto non ha consegnato le munizioni al comandante o ad altro membro dell'equipaggio, per le comunicazioni alle autorità competenti. L’omissione della denuncia implica la violazione dell’art. 4 Legge 110/1975 “porto di armi e oggetti a offendere” e dell’art. 697 c.p.p. per detenzione abusiva di armi, reato che prevede l’arresto fino a dodici mesi o l’ammenda fino a € 371,00.

Inoltre, l'uomo avrebbe violato anche l'articolo 282 del D.P.R. 23 gennaio 1973, n. 43, per contrabbando nel movimento delle merci attraverso i confini e gli spazi doganali, in quanto ha occultato nel bagaglio merci estere. Tale condotta è sanzionata con multa dal doppio al decuplo dei diritti doganali evasi.

Al trasgressore è stato assegnato un difensore d’ufficio e le munizioni sono state sottoposte a sequestro a disposizione dell’Autorità giudiziaria.