Da 945 giorni 17 ore 37 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Gallura

Olbia, alluvione. All’Ipia arrivano altri 20mila euro

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo

Olbia, 17 Marzo 2014 – Nella sfortuna, l’Ipia è stata una scuola fortunata. Grazie alla generosità di tanti cittadini e associazioni, l’istituto professionale Olbiese è riuscito a raccogliere i fondi necessari per rimettere in sesto ciò che l’alluvione del 18 Novembre scorso ha distrutto.
Questa mattina, l’auditorium della scuola, è stata consegnata l’ennesima donazione: un assegno gigante di quasi 20mila euro raccolti dal partito politico i Riformatori. “Con questo contributo – ha detto Gianluca Corda, dirigente della scuola – abbiamo recuperato tutti i danni che erano pari a circa 180mila euro. I 20mila euro serviranno a rimettere in piedi il laboratorio di meccanica che è stato devastato dall’alluvione”.

I fondi raccolti dai Riformatori arrivano un po’ da tutta Italia. Parte dei soldi è stata racolta con il crowdfunding, altri sono arrivati dalla Brembo e altri ancora da una colletta realizzata dai dipendenti della Ferrari sollecitati dal loro presidente Luca Cordero di Montezemolo.
Durante la conferenza stampa, è stato fatto anche il punto della situazione. A parlare è stato Gianni Mutzu, dirigente dell’Istituto Dionigi Panedda di Olbia, scuola capofila del Ministero della Pubblica Istruzione per l’emergenza alluvione. “Tutti i giorni arrivano scatoloni pieni di materiale per le scuole alluvionate di tutta la Sardegna. – ha detto il dirigente Mutzu – Abbiamo una grande preoccupazione per la scuola elementare di Maria Rocca. Dobbiamo ricostruirne un’altra, dobbiamo crederci e mettere in moto le forze”.

Spesati article offerte

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto