Da 878 giorni 22 ore 40 minuti 45 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Olbia

Olbia, Aeroporto torna a vivere: primo volo atterrato, gioia in pista

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 3 giugno 2020 – Quattro mesi di stop: prima i lavori sulla pista (completamente rifatta), poi l’emergenza Covid-19. Oggi, per l’Aeroporto Costa Smeralda di Olbia, è un giorno di festa. Si torna a lavorare, si torna ad accogliere i viaggiatori, si torna ad essere la porta d’ingresso della Sardegna.

Quattro i voli in partenza, quattro quelli in arrivo: sono i voli della continuità territoriale operati da Alitalia, perché Air Italy – la fu storica compagnia olbiese fondata dal principe Karim Aga Khan, è in liquidazione. I primi due aerei in partenza sono partiti intorno alle 7 del mattino alla volta di Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Poi, ecco il primo aereo in arrivo: atterraggio previsto alle 10:15, provenienza Fiumicino. Atterraggio effettivo alle 10:01.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

Nel 2019, in questi giorni, l’aerostazione olbiese pullulava di turisti e sardi in transito. Un fiume di persone, di colori, di lingue e di destinazioni che quest’anno sarà fortemente ridotto. Oggi, 3 giugno 2020, è semi-deserta: gli unici passeggeri sono quelli sbarcati dal volo Alitalia provenienti da Roma. Facce allegre nascoste dalla mascherina, abbracci rubati nei parcheggi, il profumo di Sardegna che fuori dallo scalo ti avvolge e ti fa sentire a casa. Sono i primi arrivi della stagione, i primi a popolare l’aeroporto.

Poi c’è tutta la macchina Geasar, che non si è mai realmente fermata. Il bar ha ripreso a sfornare caffè e cappuccini, anche se per ora ci sono solo i dipendenti e i pochi passeggeri della continuità territoriale. Poi i negozi, che aspettano fiduciosi i clienti.

All’ingresso si misura la temperatura, le uscite sono differenti dalle entrate, la mascherina è obbligatoria.

Il Costa Smeralda riprende a vivere: ora tocca ai turisti arrivare. Due le prossime tappe: 13 giugno voli nazionali, 25 giugno voli internazionali.

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

Prink 1400
In Alto