lunedì, 27 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Olbia, a Murta Maria nuovo record di rifiuti abbandonati

La situazione si ripete ogni giorno

Olbia, a Murta Maria nuovo record di rifiuti abbandonati
Olbia, a Murta Maria nuovo record di rifiuti abbandonati
Olbia.it

Pubblicato il 25 luglio 2021 alle 18:38

condividi articolo:

Olbia. Difficile abituarsi alla visione di tanti rifiuti abbandonati ogni giorno e sempre non appena i gentili operatori della Devizia lasciano la postazione d'ordinanza. Ebbene sì, queste sono le condizioni in cui riversa ogni giorno il grande spiazzo di Viale Multa Maria, nella graziosa frazione di Olbia, ad altissima vocazione turistica, durante l'estate. Lo spiazzo che da qualche anno viene riservato alla sosta dell'Ecocentro mobile che ogni giorno ritira, in maniera sempre ordinata e con addetti che si avvicendano svolgendo un lavoro egregio, , al massimo cinque pezzi di rifiuti da differenziare: piccoli elettrodomestici, carta e cartone , plastica, vetro e qualche altro oggetto. La vista che si presenta quando l'ecocentro mobile va via, o non è in turno per "sacro" riposo domenicale, è invece questa che proponiamo in foto. "Ma è possibile che nessuno prenda seri provvedimenti al riguardo?" Scrive un cittadino stanco delle esalazioni che provengono da quelle numerose buste abbandonate sotto il sole. "Oggi domenica 25 luglio pare sia stato raggiunto misteriosamente il record. In quei sacchi pieni ci potrebbero esserci tanti indizi per pizzicare gli sporcaccioni, una telecamera nascosta potrebbe finalmente porre fine alla triste situazione, ma forse a qualcuno in fondo piace vedere Murta Maria così".  Lamenta il cittadino. Certo nel comune accanto, quello di Loiri Porto San Paolo, hanno optato per due ecocentro fissi tutto l'anno. Forse questa sarebbe una delle soluzioni per risolvere il problema, e chi lo sa che questa campagna elettorale non sia l'occasione per strappare almeno da qualcuno qualche concreta promessa.