Da 547 giorni 18 ore 11 minuti 37 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Gallura

Lui non la invita al matrimonio, lei gli graffia la macchina

Nomasvello Olbia 1085

Sassari, 31 Ottobre 2016 – Nei giorni scorsi, a conclusione di un’attività indagine, la Squadra Mobile ha denunciato in stato di libertà l’autrice di una serie di danneggiamenti aggravati in danno di un’autovettura lasciata in sosta sulla pubblica via dal proprietario.

In questo caso, tuttavia, gli investigatori non si sono trovati di fronte ai soliti atti vandalici riconducibili alla microcriminalità giovanile. Infatti,  l’autrice del reato è stata individuata in un’anziana signora sassarese. L’insolita indagine ha preso avvio dalla denuncia presentata dal proprietario dell’auto, il quale aveva constatato numerosi graffi sul proprio veicolo ed aveva capito che i danni venivano arrecati nei momenti in cui la macchina si trovava in sosta sotto la propria abitazione.

Morostesa 2019

Per tale ragione, il danneggiato ha deciso di installare una telecamera nascosta attraverso la quale tenere sotto controllo il proprio veicolo. In questo modo sono state registrate le numerose incursioni dell’autrice del reato, la quale è stata identificata in un’anziana vicina di casa della persona offesa che, a più riprese, ha rigato la carrozzeria dell’auto, in tutte le sue parti, vetri compresi.

La maggior parte dei danni sono stati arrecati tramite un grosso coltello da cucina, generalmente durante le prime ore del mattino. In un caso, la signora, evidentemente animata da un forte risentimento personale, è arrivata a percuotere il veicolo con una scopa. Grazie alle immagini registrate gli agenti sono riusciti ad identificare compiutamente l’anziana autrice del reato ed a risalire anche al movente della sua reiterata condotta. È infatti emerso, che la vittima e l’autrice del reato si conoscevano da lungo tempo e che quest’ultima si è determinata a commettere la lunga serie di danneggiamenti a causa del forte risentimento nei confronti del proprietario dell’auto al quale non aveva perdonato di non averla invitata al proprio matrimonio nonostante la loro conoscenza di vecchia data.

Pertanto, l’anziana signora è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria per rispondere del reato di danneggiamento aggravato e continuato.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto