mercoledì, 08 dicembre 2021

Informazione dal 1999

Politica

Maggioranza Nizzi contro Navone, Meloni: "Bielorussia? No, Olbia"

Il duro commento del consigliere regionale del Partito Democratico

Maggioranza Nizzi contro Navone, Meloni:
Maggioranza Nizzi contro Navone, Meloni:
Olbia.it

Pubblicato il 24 novembre 2021 alle 15:06

condividi articolo:

Olbia. Durissimo commento politico da parte del consigliere regionale Giuseppe Meloni che, pubblicamente, ha deciso di esprimere solidarietà nei confronti di Augusto Navone, la cui presunta incompatibilità è stata votata oggi dalla sola maggioranza nizziana.

"Bielorussia? No Olbia - attacca Meloni -. Quanto accaduto stamattina in consiglio comunale a Olbia é un vero e proprio attentato alla democrazia. L'azione politica, senza precedenti, di votare per l'estromissione (utilizzando motivazioni ridicole e pretestuose) del capo della minoranza dal consiglio comunale é di una gravità inaudita e avrà le risposte che merita, in tutte le sedi! Speravo davvero che, dopo 5 anni trascorsi ad ostacolare la messa in sicurezza della città dal rischio idraulico, l'amministrazione Nizzi iniziasse finalmente dalle reali priorità per la città e i suoi abitanti, quali quella della salvaguardia dal rischio idraulico. E invece la neoeletta maggiornaza di centrodestra, come primo atto, non ha trovato di meglio da fare che architettare l'estromissione dal Consiglio comunale del leader dell'opposizione, reo di aver osato contendere democraticamente al sindaco la guida della città alle ultime elezioni comunali. Ad Augusto Navone tutta la mia solidarietà, la piena vicinanza e il massimo sostegno per la battaglia giudiziaria che si appresta a combattere a difesa della democrazia e del voto di oltre 14 mila cittadini olbiesi. #resistere #resistere #resistere".