Da 576 giorni 15 ore 38 minuti 3 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Lucia Canu quando il mare smeraldo diventa arte

Nomasvello Olbia 1085

Sant’Antonio  di Gallura,19 agosto 2019 – Colpiscono i quadri di Lucia Canu, per la freschezza dei colori, come cristalli d’acqua sulla tela. Il suo realismo nelle trasparenze del mare, è impressionante e emozionante.

L’artista gallurese classe’78, si fa ambasciatrice dei colori della sua terra, attraverso le sue opere ricche di una luce tutta particolare ed inimitabile: la luce del mare  della Sardegna.

Spesati article

“Ho iniziato a dipingere si può dire da sempre. In casa si è respirata la passione per la pittura con i miei genitori che hanno vissuto i tempi d’oro dell’istituto d’arte di Sassari frequentato da grandi nomi come Dessì, Tavolara e tutti coloro che in quel periodo vivevano d’arte e passione. Ho fatto della pittura la mia vita, la mia professione, tanto da dedicarmici completamente. Non ho  ne voglia ne tempo per altri hobby. La pittura mi da modo di relazionarmi con tante persone che ormai mi cercano per ritratti o lavori su commissione”.

Lucia è un fiume in piena tra entusiasmo e amore puro per l’arte, la sua terra e la vita nelle sue più nobili espressioni.

“Sono contenta che i miei dipinti riescano a emozionare anche facendo rivivere durante le mostre invernali  nel nord Itralia, i colori e le emozioni di quest’angolo incantato della Gallura. Durante un mio evento a Bergamo che amo ricordare, sono andati tutti venduti in pochi giorni i miei paesaggi marini in cui ritraggo la trasparenza delle acque della Costa Smeralda. Una meraviglia di mare che tutto il mondo ci invidia, e che vorrebbe avere vicino”.

Per l’artista però c’è anche un’altro aspetto di vita con cui entra a contatto con un’altra realtà emozionale: “Durante la stagione invernale apro il mio laboratorio per workshop dedicati ai bambini o  a tutti coloro che affetti da disabilità, attraverso l’arte riescono ad esprimersi e a comunicare le proprie emozioni.”

Emozioni che si tramutano in paesaggi o ritratti anche con il supporto emozionale della musica: quella di Mario Derosas, artista sardo che fa rivivere anch’egli la sua terra tra le sue canzoni.

“Ora un mio  desidero è realizzare una personale ad Olbia che sento una città piena di fermento artistico e coinvolgimento. Magari con un sottofondo  musicale del mio artista preferito, che il mio assistente di laboratorio il gatto Lamù, ormai conosce a memoria. Simone Sanna mi ha dedicato il ritratto più rappresentativo che mi sia stato fatto in cui appare anche lui armato di pennello!”.

Una donna dalla splendida personalità che grazie alla sua anima sensibile, fa entrare la luce e i paesaggi di questa terra che cattura e strega i suoi ospiti, non uscendo più dai loro cuori.

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra parigi amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto