Da 878 giorni 21 ore 16 minuti 46 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400
Cronaca Gallura

La Maddalena, sanità negata: centinaia e centinaia in Piazza Comando

Immagini prese da Comitato cittadino Isola di La Maddalena
Brili immobiliare 1400

La Maddalena, 02 giugno 2020 – Altro che festa della Repubblica: a La Maddalena, oggi, è il giorno della protesta composta, silenziosa, ma allo stesso tempo agguerrita. Sanità negata: questo il tema portato in piazza dai maddalenini dopo la morte di una donna per un infarto mentre l’ospedale dell’arcipelago viene, giorno dopo giorno, depotenziato.

In Piazza Comando c’è un’intera comunità che chiede pari diritti: in questo caso è il diritto alla salute, il diritto alla vita, il diritto di avere una chance di sopravvivere in caso di emergenza. Con i maddalenini c’è anche il sindaco Carlo Montella, da sempre in prima linea per questione salute. Da quando è sindaco ha dovuto affrontare situazioni molto complesse. Durante l’emergenza Covid c’è stata la giovane mamma che ha perso la sua bambina, poi un’altra paziente con un’altra grave patologia e infine la donna deceduta per infarto.

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 300

Il comune denominatore di queste storie è la decisione di declassare l’Ospedale Paolo Merlo, di depotenziarlo, di non renderlo capace di intervenire nelle emergenze, per preferire l’intervento dell’elisoccorso. Elisoccorso che non è da demonizzare, il problema infatti non è il servizio in sé, ma le decisioni che vengono prese lontano dal territorio. Un territorio particolare, che ha una sua fragilità – isola nell’isola – e che necessità di attenzioni e cure particolari.

I maddalenini non chiedono chissà cosa: chiedono di poter essere curati nel loro ospedale, di avere un Pronto soccorso funzionante, chiedono di avere le prime importanti cure sul posto e se poi necessario essere trasferiti in sicurezza altrove, chiedono di non dover aspettare con gli occhi al cielo l’elicottero da Olbia, chiedono di avere una medicalizzata sul posto. Chiedono, insomma, che in caso di emergenza – quando le patologie sono tempo-dipendenti – ci sia la possibilità di intervenire immediatamente, subito, senza dover aspettare minuti preziosi.

In Piazza Comando sono scesi a centinaia per manifestare in favore del diritto alla salute. Composti, silenziosi, rispettosi delle regole: tutti con la mascherina, tutti a distanza, tutti insieme per ribadire il diritto alla salute della Città di La Maddalena. Arcipelago famoso nel mondo, meta di turismo internazionale, località che ha gli stessi diritti di tutte le altre.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

iRiparo Olbia dieffe 1400 domenico castaldo
In Alto