Da 462 giorni 1 ora 40 minuti 44 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Cronaca Gallura

Insula a Porto Cervo: il Comune incontra artigiani e aziende agroalimentari

Parco Porto Conte

Arzachena, 19 aprile 2019. Ad Arzachena prende forma la piattaforma regionale di marketing territoriale Insula promossa dal Cipnes.  Grazie alla sinergia tra il Consorzio industriale del Nord Sardegna, il Comune di Arzachena e la Sardegna Resort e la Smeralda Holding, nella capitale della Costa Smeralda, con apertura dei locali nel mese di giugno 2019, è previsto un hub nell’area della Nuova Marina di circa mille metri quadrati suddiviso in due blocchi: una parte si affaccerà nella piazza centrale di Porto Cervo Marina, e sarà dotata di vetrine espositive, due show room tematici dedicati alla promozione e vendita dell’artigianato artistico, moda e design della Sardegna, e alla presentazione e vendita delle produzioni food & wine di filiera sarda. Di fronte al porto turistico di Porto Cervo Marina invece ci sarà un’area tecnica interna (cucina e centri di stoccaggio) e un’area coperta di circa 300 metri quadrati, destinata alla somministrazione di cibi e bevande.

 In vista della prossima apertura dell’Insula Sardinia Village, prevista per il prossimo giugno,  l’assessore al Commercio e Attività Produttive, del Comune di Arzachena, Mario Russu, organizza un incontro per venerdì 26 aprile, alle ore 16.00, nell’aula consiliare in piazza Segni. Sono invitati all’appuntamento gli artigiani e i titolari di aziende della filiera agroalimentare disponibili a esporre creazioni artistiche e produzioni enogastronomiche di eccellenza in rappresentanza del territorio e della cultura arzachenese. Presente all’incontro Massimo Masiaproject manager del Cipnes e coordinatore di Insula.

Spesati article

La convenzione stipulata con il Cipnes assegna al Comune il 25 percento degli spazi disponibili nei locali di Porto Cervo Marina in cui esporre il meglio delle produzioni delle nostre aziende – spiega l’assessore Russu -. Per coordinare al meglio artigiani e imprenditori e decidere insieme cosa e come esporre, ci confronteremo venerdì 26 aprile. Stileremo un piano di azione con cui presentare Arzachena in una vetrina strategica come Insula aperta potenzialmente a un target internazionale. Nel cuore di Porto Cervo accenderemo i riflettori per tutta l’estate sull’artigianato artistico locale, sulle produzioni vitivinicole, casearie e agricole che rappresentano la nostra cultura, anche a tavola”.

Le categorie merceologiche sulle quali Insula punta maggiormente l’attenzione sono, ad esempio, pasta fresca, produzioni ittiche e dolciarie, pane con lievito madre e grano di Sardegna, conserve vegetali, vini, gioielli, ceramiche, tessuti, lavorazioni in ferro, legno e sughero – spiega Masia -. Durante l’incontro ad Arzachena discuteremo dei dettagli insieme ai produttori”.  


Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra parigi amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto