Da 516 giorni 16 ore 10 minuti 15 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
DISSOLVƎNZƎ

Al MAN la mostra fotografica su GUIDO GUIDI: la nostra isola da ri/scoprire.

Al MAN Inaugurazione mostra Guido Guidi IN SARDEGNA 1974,2011 questa sera ore 19 | Domani ore 10 Auditorium Lilliu Conferenza sull’opera del significativo fotografo minimalista esposta al MAN dove si ri/scopre una Sardegna insolita, fusione di poesia e nostalgia.

Nomasvello Olbia 1085

Nuoro, 21 giugno 2019- “Col passare del tempo, le fotografie diventano sempre più simili ai monumenti” dice Guido Guidi il fotografo le cui opere – testimonianze di grande valore etnografico, dai piani prospettici dove il margine, il periferico, il dettaglio diviene punto focale,  – sono protagoniste del percorso espositivo del MAN – Museo d’Arte Provincia di Nuoro, curato da Irina Zucca Alessandrelli: “Guido Guidi – In Sardegna: 1974, 2011”, in collaborazione con ISRE – Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna, – che inaugura questa sera ore 19.00 nella sede dell’istituzione museale e rimarrà in mostra fino al  20 ottobre 2019.

Per questo evento, sabato 22 giugno 2019 alle ore 10.00 presso l’Auditorium “Giovanni Lilliu” di Nuoro,  il MAN e ISRE organizzano un simposio dedicato al grande fotografo: “Guido Guidi: i sentieri meno battuti in fotografia e la Sardegna vista da fuori”.

Spesati article

Alla conferenza intervengono il Direttore del MAN Luigi Fassi; l’editore londinese Michael Mack, fondatore della MackBooks, importante casa editrice di fotografia internazionale, che ha realizzato il catalogo della mostra; il professore universitario Antonello Frongia che insegna Modelli e Linguaggi della Fotografia Contemporanea e Storia della Fotografia all’UniRoma3; lo scrittore, autore teatrale e sceneggiatore Marcello Fois e sarà presente il fotografo Guido Guidi. Modera la e storica dell’arte Irina Zucca Alessandrelli.

I relatori approfondiranno l’opera fotografica di Guido Guidi (Cesena, 1941), uno dei più rilevanti fotografi minimalisti italiani e in particolare le opere presenti nella mostra “IN SARDEGNA: 1974, 2011,”. Si tratta di un corpus di 250 fotografie inedite finestre su una Sardegna che oggi è possibile solo “raccontare”.

Immagini che colgono l’anima dei luoghi, nella loro essenzialità, quasi ricerche sul campo, tra antropologia e antropomorfizzazione, tra consuetudini oggi smarrite schiacciate dall’evoluzione tecnologica, in cui traspare l’evoluzione del linguaggio fotografico dell’artista e il suo innovativo approccio su tutto ciò che é límite, margine che da valore ad una interezza, totalità dello spazio.

Durante la conferenza è previsto un collegamento Skype con The Photo Solstice #2 – Le giornate della Fotografia all’Asinara, – all’interno del progetto Ars, –  organizzata dalla Fondazione di Sardegna con la direzione artistica di Marco Delogu.

Il Museo MAN con questo nuovo percorso espositivo e gli eventi collaterali  è riuscito a sintetizzare la sua dinamica progettualità che lo vede coinvolto da un lato dalla volontà di indagare l’identità culturale e sociale sarda,  senza mai allontanarsi dal suo mirabile punto di forza: la ricerca e divulgazione dei linguaggi dell’arte contemporanea.

©lyciameleligios

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Morostesa
In Alto