Da 739 giorni 7 ore 47 minuti 4 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Spesati orizzontale pellet
Cronaca Gallura

Il Carnevale di Arzachena è sempre più sostenibile

Spesati orizzontale offerte

Arzachena, 24 gennaio 2020 – Fa piacere farsi riportare la notizia attenzione che viene posta sempre maggiore attenzione nei riguardi dell’ambiente, anche nei contesti più frivoli e leggeri.

Gli  eventi legati al programma del Carnevale Arzachenese che si terrà dal 20 febbraio al 1 marzo prossimo, verranno organizzati come eventi sostenibili  dal comune di Arzachena e  dal  Comitato Chissi di Lu Carrasciali.

Spesati article pellet

Avremo   eventi sostenibili nel cuore della città  e, come da tradizione, sul mare del borgo di Cannigione.

L’evento è  stato promosso dalla delegata alla Cultura, Sport e Spettacolo, Valentina Geromino, in stretta collaborazione con l’assessorato al
Commercio diretto da Mario Russu per un finanziamento complessivo pari a 42 mila euro di cui 20 mila dedicati all’attuazione delle misure di sicurezza.

Il programma nel dettaglio prevede: il 20 febbraio prossimo, dalle ore 12.30 alle ore 18.0  la favata del Giovedì Grasso,  con frisgioli longhi (frittelle lunghe) e festa dei bambini con la tradizionale  pentolaccia in piazza Risorgimento. Inoltre si potrà partecipare alla degustazione di Fai e laldu, il piatto tipico del carnevale gallurese  a base di cavolo, lardo e carne stufati. Immancabile l’animazione per tutti i bambini con musica, mascotte dei
personaggi dei cartoni animati, spettacolo “Carta e coriandoli”, giochi gonfiabili. I più golosi saranno soddisfatti con la distribuzione delle frittelle
lunghe.Immancabile infine l’appuntamento con la musica dal vivo in cui l’immancabile fisarmonicista  animerà la piazza fino a sera.
Il 23 e 25 febbraio, dalle ore 14.30 si terranno le tanto attese sfilate dei carri allegorici che quest’anno saranno  6. c Il lungo corteo sarà formato da allegre coreografie dei gruppi mascherati e delle macchine allegoriche con partenza da via Paolo Dettori, angolo viale Costa Smeralda, e arrivo al piazzale della palestra comunale in località Corracilvuna. All’arrivo  dei cortei festosi verrà collocato   il  palco  su cui una divertente  animazione con dj set e musica dal vivo coinvolgerà tutti i presenti.

Immancabili poi saranno gli stand  enogastronomici in cui gustare  panini con salsiccia, arrosto e  un’infinità delle  frittelle, tipiche del momento.
Infine  la giornata del 1 marzo prossimo    vedrà dalle ore  14.30  la sfilata  delle maschere e deo carri allegorici sul mare a Cannigione con partenza e arrivo al porto lungo il percorso di via Nazionale. Gli stand per la distribuzione di panini con il polpo e  le  frittelle saranno pronti ad esaurire tutte i desideri del palato.

Giorni festosi all’insegna del divertimento con il massimo rispetto ambientale. Divertirsi  fa bene al cuore, se poi lo si fa rispettando l’ambiente, allora sarà stato centrato l’obiettivo!

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto