Da 399 giorni 20 ore 59 minuti 46 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries

Il Cagliari è ad un passo dalla salvezza

Nomasvello Olbia 1085

Cagliari, 14 marzo 2019 – Dopo la convincente vittoria casalinga conquistata contro l’Inter, raccontata da Sport Mediaset, il Cagliari è finalmente riuscito ad allungare sulla zona retrocessione e grazie alla quattordicesima posizione in campionato può finalmente iniziare a navigare in acque più tranquille. La squadra allenata da mister Maran, grazie al goal di Pavoletti e all’autogol di Perišić, è riuscita ad avere la meglio sui nerazzurri sempre più in difficoltà e la cui qualificazione alla prossima edizione della Champions League è ora a serio rischio. I sardi, dopo alcune prestazioni poco convincenti, sono riusciti ad invertire la rotta e la sensazione è che se i ragazzi di Maran dovessero riuscire ad affrontare le prossime partite con la stessa grinta e convinzione con cui hanno affrontato il match contro i nerazzurri potranno ottenere il raggiungimento di una salvezza tranquilla senza particolari difficoltà.

La stagione del Cagliari

Morostesa 2019

Eppure, come ricorderanno i tifosi cagliaritani, la stagione dei rossoblu era iniziata con i migliori auspici: al blocco che nel passato campionato era riuscito a conquistare la salvezza senza particolari patemi, nel mercato estivo erano stati aggiunti dei calciatori di grande esperienza e qualità, Srna e Castro su tutti. Dopo le prime giornate in cui la squadra di mister Maran aveva fatto intendere di poter ambire a qualcosa di più della semplice conferma nella massima categoria, contestualmente all’infortunio al ginocchio subito da Castro come descritto anche da Sky Sport, la squadra cagliaritana ha subito una evidente involuzione che l’ha portata ad un passo dalla zona retrocessione. Nonostante i problemi fisici dei nuovi acquisti Birsa e Théréau e le cessioni di Sau e di Farias, i rossoblu sono riusciti a conquistare ben sei punti nelle ultime tre partite ed hanno così allungato sul terzultimo posto attualmente occupato dal Bologna. La lotta per non retrocedere è dominata dall’equilibrio assoluto e, mentre al 6 di marzo, secondo Betway, la Juventus a quota 1,05, dopo la recente vittoria contro il Napoli, è ormai certa della conquista dell’ottavo titolo consecutivo, nei piani bassi della classifica sono diverse le squadre che dovranno lottare fino all’ultima giornata per difendere la loro permanenza in massima serie. Il Cagliari, come detto, grazie ai due successi conquistati nelle ultime tre gare sembra essersi tirato fuori dalla lotta salvezza ma i ragazzi di Maran dovranno essere bravi a continuare su questa strada, affrontando ogni partita come se fosse una finale.

Il punto sulle squadre invischiate nella lotta salvezza

Sino a pochi mesi fa la lotta salvezza sembrava essere già ben delineata, con Chievo Verona e Frosinone condannate ad una retrocessione pressochè certa, e con Bologna ed Empoli destinate a giocarsi la permanenza in massima serie in una volata a due. Nelle ultime settimane, tuttavia, lo scenario è radicalmente cambiato e mentre il Frosinone, con l’arrivo di Baroni in panchina, è riuscito a trovare una discreta continuità di risultati e a portarsi a poche lunghezze di distanza dal quartultimo posto attualmente occupato dall’Empoli, il Bologna, nonostante l’esonero di Inzaghi e l’arrivo di Siniša Mihajlović non è ancora riuscito ad invertire la rotta e continua a navigare in acque poco sicure. L’Empoli, seppur il bomber Ciccio Caputo e Krunić stiano attraversando un ottimo periodo di forma, continua a subire troppo in fase difensiva ed a manifestare gravi problemi in fase realizzativa: mister Iachini continua a richiedere ai suoi il “bel gioco” ma sembra essere giunto il momento di dare più importanza ai risultati piuttosto che alle belle prestazioni. La Spal, invece, sembra essere la squadra più in salute tra quelle che ricoprono le ultime posizioni della classifica: gli emiliani, dopo un inizio di stagione brillante, hanno collezionato una serie lunghissima di risultati negativi e sono piombati in piena zona retrocessione. Grazie anche alla vena realizzativa di Petagna, giunto per la prima volta in carriera in doppia cifra, la Spal sembra tuttavia essere finalmente in ripresa e, complice un calendario più facile rispetto alle dirette avversarie, pare destinata alla permanenza in massima serie.

All’interno di un simile scenario, con tante squadre invischiate nella lotta per non retrocedere, le recenti vittorie del Cagliari assumono un’importanza capitale. Mister Maran, dal canto suo, confida nel proprio lavoro e spera che i goal di un sempre più determinante Pavoletti, la quantità e la qualità di un ormai maturo Barella e le parate di Cragno possano permettergli di raggiungere il più presto possibile la matematica salvezza.

Rally vermentino 2019
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto