lunedì, 12 aprile 2021

Informazione dal 1999

Politica, Generale, Salute

Golfo Aranci in zona rossa: chiesto screening di massa

Iniziativa del sindaco Mulas

Golfo Aranci in zona rossa: chiesto screening di massa
Golfo Aranci in zona rossa: chiesto screening di massa
Angela Galiberti

Pubblicato il 22 marzo 2021 alle 16:55

condividi articolo:

Golfo Aranci. Il paese di Golfo Aranci si trova ad affrontare un momento particolarmente diffcile: durante il passato fine settimana, infatti, è stata proclamata una zona rossa comunale. Lo ha deciso, sulla base dei dati e delle indicazioni Ats, il sindaco Mario Mulas: 30 i positivi individuati nel giro di pochi giorni, troppi per un piccolo paese come quello golfarancino.

Il paese sta affrontando con coraggio e senso del dovere questo momento complicato, ma il sindaco Mulas - occupandosi sempre in prima persona dei suoi concittadini - ha deciso di chiedere alla Regione Sardegna un passo in più. Lo ha fatto insieme agli altri due Comuni finiti recentemente in zona Rossa: La Maddalena con il sindaco Fabio Lai e San Teodoro con la sindaca Rita Deretta.

"Consapevoli che la classificazione di zona rossa - alto rischio è la peggiore situazione pandemica, ho provveduto insieme alla sindaca Rita Deretta e a Fabio Lai sindaco di La Maddalena a chiedere la vaccinazione anticipata di tutta la nostra popolazione e nel contempo ad effettuare uno screening di tutta la nostra comunità al fine di circoscrivere il più possibile i contagi".

Allo stesso tempo, Mulas ha chiesto alla Regione un apposito finanziamento da erogare come ristori alle attività commerciali chiuse.