Da 1022 giorni 9 ore 7 minuti 46 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Superprice 1400
Sport

Gli atleti olbiesi al Campionato Italiano Aquabike

Superprice 1400
Si e’ svolta nel comune di Sorradile, nel lago Omodeo, la prestigiosissima Gara di Aquabike, Trofeo dei Laghi.
La gara in Sardegna era l’ultima delle tre tappe nazionali, dopo Piemonte e Lombardia.
Da questa gara si decidevano i verdetti finali per l’assegnazione dei titoli nazionali e dei ricchi montepremi in denaro.
La gara è stata sponsorizzata dalla Regione Autonoma dellla Sardegna, Assessorato allo sport, e organizzata dalla Dott.ssa Paola Piroddi dell’ Associazione Atlantide.
Hanno partecipato all’evento numerosissimi piloti da tutta Italia, tra questi moltissimi campioni italiani ed europei , come il pluricampione italiano Ugo Guidi,  Rocco D’arma, ed il sardo Alessio Schintu, piu’ volte campione italiano ed europeo.
Importante anche la presenza dei piloti sardi, con una grande partecipazione di atleti Olbiesi , tutti in forza al Team  Pay Your Bill: Diego Sanciu, Cristian Derosas, Emanuele Masala, Simone Careddu e Sergio Quidacciolu.

Categorie in gara:

Runabout GP, dove l’olbiese Cristian Derosas ha raggiunto la 3°posizione.
Runabout Stock, dove due gli olbiesi hanno conquistato il podio (1°Emanuele Masala, 3° Sergio Quidacciolu).
Ski gp

SKI Stock, dove l’olbiese Diego Sanciu , artefice nella seconda manche di una vera e maestosa rimonta (essendo partito ultimo) vince la gara  e conquista il 1°posto.
Slalom Runabout , dove Cristian Derosas vince la gara  e ottiene il 1° posto.
Slalom Ski, dove Simone Careddu ottiene un ottimo 2° posto .
Grandissimo entusiasmo da parte del pubblico che ha presenziato numeroso a uno degli eventi piu’ importanti del panorama nazionale dell’Aquabike.
Per Sanciu e’ stato un grande rientro, visto che per motivi personali non gareggiava dal 2007, mentre i successi di Derosas non fanno che arricchire il suo già ottimo palmares.
Stupefacenti le prove di Masala, Careddu (alla sua prima gara in assoluto ) e Quidacciolu , che avevano gia dimostrato durante le gare del mondiale di Golfo Aranci di avere talento.
Il trofeo dei laghi spegne i motori , e con esso un po’ tutto il circus delle moto d’acqua.
Non ci resta che aspettare ad Aprile , per vedere se i piloti locali olbiesi riconfermeranno le proprie importanti performance.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540

Virali

Superprice 1400
In Alto