Da 278 giorni 7 ore 19 minuti 32 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardinia Ferries
Cronaca Gallura

Gallura: gli artigiani chiedono fondi per crescere

Nomasvello Olbia 1085

Olbia, 7 Novembre 2018 – Il tessuto sociale della Gallura, affonda le radici nel lavoro, è l’artigianato è uno dei cardini della nostra tradizione. Gli incentivi regionali stanno aiutando la crescita delle imprese artigiane galluresi, ma la disponibilità finanziaria non  sembra essere sufficiente.

Negli ultimi anni le richieste sono state decisamente superiori alle possibilità di accesso, dettate dal costante avanzare delle difficoltà economiche che si stanno avvicendando. Confartigianato si fa portavoce dei suoi associati andando ad interpellare la Regione Sardegna chiedendo che quei settori indicati come prioritari dalla Giunta, ovvero il manifatturiero, i servizi, il turismo comprensivi di ricettività e di ristorazione, l’agroalimentare e la nautica, possano essere messi concretamente nelle condizioni di fruire di questo tipo di supporto. Solo così il territorio potrà nuovamente risorgere, creando economia, lavoro e condizioni sociali adeguati a un territorio che può ancora dare tanto alla Sardegna.

Spesati article

Che la crescita delle imprese del Nord-Est della Sardegna  passi per questa strada,  lo dice l’esatta analisi delle attività produttive. Sono le centinaia le realtà produttive della Gallura che, negli ultimi 3 anni, hanno “preso d’assalto” i bandi regionali e territoriali pubblicati dalla Regione, ma, queste le obiezioni  avanzate dagli operatori rappresentate attraverso l’organizzazione artigiana, ricevono risposte inadeguate  in termini di tempi di istruttoria né di istanze finanziate.

Questo consentirebbe agli operatori economici di mettere in campo un’importante leva di investimenti e di migliorare le condizioni economiche generali di tutta l’isola, non solo della Gallura.

Risultano essere tante le realtà produttive che, a prescindere dal contributo pubblico hanno provveduto, con risorse proprie, a portare avanti gli investimenti nonostante non abbiano avuto risposta positiva. Proprio loro andrebbero premiate per le loro capacità e la voglia di crescere battendosi come leoni in gabbia.

Per Confartigianato Gallura i veri ostacoli  che affossano la bontà dei bandi regionali, rimangono sempre la burocrazia e i tempi di erogazione dei contributi. Secondo un calcolo approssimato realizzato dall’ Associazione artigiana, solo il 35% delle domande riesce a concludere indenne il percorso per entrare nella graduatoria finale per accedere al contributo.

Bisogna riconoscere un valido e tempestivo aiuto a tutte le piccole e medie realtà artigianali locali preservandole dalle difficoltà del momento. Con il loro lavoro hanno trasmesso passione e  una grande forza che non cede sotto il peso delle difficoltà. Esempio e monito per chi del proprio lavoro ne fa un esempio di valore e dignità territoriale.

Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Solarsi bollette fotovoltaico olbia acconto zero
Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Commenti


Virali

Studio Dentistico Satta articolo
In Alto