Da 123 giorni 13 ore 21 minuti 36 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli.

Sardares 1400
Cronaca Olbia

Olbia. Fibroma uterino: visite gratuite al Giovanni Paolo II

Ecco l’importante iniziativa della Assl Olbia-Ats

Morostesa

Olbia, 07 marzo 2018 – L’Ats Sardegna, in occasione dell’8 marzo, mette a disposizione delle donne dei servizi gratuiti di prevenzione, diagnosi e cura in ginecologia, con una attenzione particolare per il fibroma uterino. Anche l’ospedale “Giovanni Paolo II” di Olbia aderisce quest’anno all’iniziativa e focalizza l’attenzione su una delle patologie ginecologiche benigne più diffuse, che in Italia interessa circa 3 milioni di donne.

L’iniziativa, promossa dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda), con il patrocinio della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, all’interno dell’Azienda per la tutela della salute vede coinvolti, oltre all’ospedale di Olbia, anche quello di Nuoro e Oristano.

Tutte le prestazioni offerte saranno erogate gratuitamente e le prenotazioni saranno accolte fino alla copertura dei posti disponibili nelle strutture coinvolte.

Per tutta la giornata di giovedì 8 marzo 2018, nella Hall dell’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia verrà distribuito del materiale informativo su “Fibromi uterini: cosa sapere e cosa fare”.

Da lunedì 05 marzo (da lunedì a giovedì, dalle 12.00 alle 14.00), invece, è possibile prenotare visite ed ecografie che verranno eseguite l’8 marzo, dalle 08.00 alle 14.00, presso l’Ambulatorio di ginecologia e ostetricia, al I piano, padiglione D1.

La prenotazione è obbligatoria componendo il numero 0789 552912.

Per poter effettuare le visite è necessaria una impegnativa del medico di medicina generale con il quesito diagnostico “fibroma uterino”.

Idea Service Noleggiare auto olbia cagliari noleggio lungo termine mezzi commerciali aeroporto
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


ASPO orizzontale
In Alto