Da 1017 giorni 9 ore 20 minuti 29 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Cronaca Olbia

Elezioni Olbia, una sindaca per la città: ipotesi Ramona Cherchi e Ivana Russu

DoubleTree by Hilton hotel ristorante Olbia 1400

Olbia, 20 ottobre 2020 – Una donna alla guida della Città di Olbia: non un sogno, né lo slogan delle associazioni femministe, ma una possibile realtà che – secondo alcune indiscrezioni – potrebbe prendere corpo come alternativa all’attuale governo cittadino. Una donna forte, autorevole, caparbia, competente e innamorata di Olbia, capace di unire e di guidare una città fuori dalla crisi e dall’emergenza Covid-19. Ecco le indiscrezioni.

Rumors sempre più insistenti indicano due nomi femminili che potrebbero guidare la Grande Coalizione, la quale da mesi sta lavorando per costruire una solida alternativa a Settimo Nizzi. Il primo nome che spicca tra le voci di corridoio è la vera novità di questa campagna elettorale, vale a dire la direttrice Ramona Cherchi; il secondo nome è quello della consigliera comunale Ivana Russu, ben nota agli olbiesi.

Spesati article offerte 300

Outsider della politica, Ramona Cherchi è il nome-jolly che i soliti bene informati nominano da diverse settimane. General Manager di uno dei più importanti hotel della Gallura, la dott.ssa Cherchi parla correntemente 5 lingue, ha competenze manageriali di spessore, è vicepresidente di Federalberghi ed è molto stimata in città per le sue qualità. Solare, ottimista e dalla battuta pronta (soprattutto in limba), Ramona Cherchi ha una qualità che non guasta: l’essere superpartes.

Ivana Russu, invece, nonostante la giovane età ha una lunga esperienza politica sia come vita di partito (che lei ha vissuto sin da ragazzina), sia come amministratrice pubblica. Avvocata, sempre attenta al mondo giovanile e al dialogo interculturale, è stata assessora alla Sicurezza del Comune di Olbia e ha dovuto affrontare ben due alluvioni: questi eventi, tragici e durissimi, hanno certamente contribuito – insieme agli anni appena trascorsi all’opposizione – alla sua maturità politica, tanto da renderla pronta per una possibile candidatura alla guida una città che si appresta a vivere uno dei suoi periodi più duri a causa dell’emergenza Covid.

Ciò che accomuna queste due donne, sicuramente molto diverse tra loro, è la forza, la caparbietà, lo spessore. Tante marce in più che potrebbero essere la cifra su cui basare una solida alternativa della Grande Coalizione.

Studio Dentistico Satta orizzontale
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti

Virali

In Alto