Da 667 giorni 9 ore 50 minuti 36 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Sardinia Ferries
Politica Locale

Consiglio cancellato. Forza Italia: rischiamo il commissariamento

Villaggio di Natale Golfo Aranci 2019

Olbia, 01 Maggio 2015“A questo punto Olbia rischia di essere commissariata e questo potrebbe essere positivo“. Il gruppo consiliare di Forza Italia, rappresentato dal capogruppo Marco Piro e dal consigliere Michele Fiori, riassume così la situazione che la Città di Olbia rischia di vivere nei prossimi 20 giorni. Tutta colpa del bilancio consuntivo 2014 che avrebbe dovuto essere approvato entro il 30 Aprile (così intima il TUEL – testo unico degli enti locali). Proprio per il 30 Aprile era stato fissato, in seconda convocazione, un consiglio comunale e tra i vari punti all’ordine del giorno vi era proprio il bilancio consuntivo 2014. “Questa cosa è gravissima – ha tuonato Marco Piro -. Non è mai successo che Olbia non approvasse entro Aprile il bilancio consuntivo, per il quale non è mai stata fatta una proroga a livello nazionale. Ed è gravissimo che sia stato annullato un consiglio comunale senza che i capigruppo fossero informati e senza nemmeno una ragione“.

Tutto vero: nel documento ufficiale di annullamento, emesso dal Presidente del Consiglio Vanni Sanna e recapitato anche agli organi di informazione, non è chiarito il motivo del forfait. Forza Italia, però, ha dichiarato di aver intuito il problema che ha portato all’annullamento dell’assise consiliare: la mancata approvazione da parte della giunta dell’Riaccertamento Straordinario dei Residui Attivi e Passivi. Questo documento è stato reso obbligatorio nel 2011 con un’apposita norma che lo rendeva, però, effettivo solo dall’anno 2014. Documento, questo, che deve passare forche caudine dei Revisori dei conti. Revisori che hanno scritto per ben 2 volte negli ultimi giorni, sollecitando l’approvazione del Riaccertamento. Morale della favola? Olbia rischia di essere commissariata. “Per ora non è uscita nessuna proroga a livello nazionale – hanno sottolineato Marco Piro e Michele Fiori -. A questo punto l’organo regionale di controllo spedisce una raccomandata a tutti i consiglieri comunali nella quale si dice che abbiamo 20 giorni per approvare il bilancio consuntivo. Se non viene approvato nemmeno entro quei 20 giorni, arriva il commissario che approva il bilancio. Dopo di che partono le eventuali procedure per lo scioglimento del consiglio comunale“.

Spesati article pellet

Prink 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Phone Doctor riparazione smartphone tablet olbia sardegna via mameli damasco assistenza vendita
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto