Da 732 giorni 14 ore 14 minuti 51 secondi questa testata è stata 'censurata' dal sindaco Nizzi per aver consultato i cittadini. Ecco i dettagli, o leggi le notizie secondo LUI.

Edilmass orizzontale
Sport

Con Remiamo in Gallura 63 atleti hanno salutato Olbia

Spesati orizzontale offerte

Olbia, 21 gennaio 2020 – E’ stata una giornata all’insegna dello sport e del canottaggio quella che si è consumata lo scorso fine settimana nelle splendide acque di Olbia.

Con la  regata di fondo Remiamo in Gallura, organizzata dal Circolo Canottieri Olbia, è stato dato l’avvio alla stagione agonistica del canottaggio Sardo.

ENI di Paolo Pisanu
Le  perfette condizioni del mare hanno  consentito  un perfetto svolgimento dell’evento con  la piena soddisfazione da parte di tutti gli atleti.
Hanno preso parte alla manifestazione 5 delle sei squadre isolane, Sannio di Bosa, Tula Elettra, C.N. di Oristano, Sherdana di Cagliari, assente l’a Cagliaritana chnusa, schierando un totale di 63 atleti.
La  Sannio si è aggiudicata la manifestazione, seconda classificata Olbia, terza la Sherdana, quarto l’Oristano e quinta Tula.
Per i canottieri Olbiesi l’oro è andato a Carlotta Serra, Samuele Varrucciu, Lorenzo Disalvo e Cassandra Sotgiu.
L’argento a Antonio Degortes, Andrea Bernini e Lorenzo Sini.
Per il bronzo si sono qualificati Mario Bassi e Michael Pinna.
Ilaria Ena, Mattia Pinna, Darius Barbu e Testoni Alessandro si sono piazzati  al quarto posto. Quinti Alessio Dessi, Hiulia Gattu e Alessio Spanu.
Sesto Mattia Greco e Ottavo Andrea Nardelli.
Emozionante poi il momento in cui i giovanissimi allievi Jacopo Pacchiarotti, Stefano Testoni e Aron Atzei hanno chiuso la regata sfilando e dando dimostrazione di maestria sulle loro sfilanti barche guadagnandosi un meritato riconoscimento.
Alla manifestazione hanno contribuito il Comune di Olbia, patrocinante anche con la presenza dell’Assessore allo Sport Silvana Pinducciu, la Pincar e la agenzia della Riello.
Tutti i presenti hanno potuto partecipare al rinfresco organizzato dai genitori e parenti degli atleti olbiesi.
Ora il prossimo incontro di canottaggio si terrà nelle splendide  acque di  Bosa sul fiume Temo. il prossimo 2 febbraio.
Appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del vero sport!

Geasar Aeroporto Olbia destinazioni 2019 londra verona amsterdam barcellona 1400
Studio dentistico Dottoresse Satta Olbia 1540
Commenti


Virali

Prink 1400
In Alto