venerdì, 22 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Politica

Comunali 2016. San Pantaleo punta su Renato Azara

Comunali 2016. San Pantaleo punta su Renato Azara
Comunali 2016. San Pantaleo punta su Renato Azara
Angela Galiberti

Pubblicato il 07 aprile 2015 alle 10:13

condividi articolo:

Olbia, 07 Aprile 2015 - La Città di Olbia corre spedita verso le elezioni comunali 2015. Partiti politici nazionali, partiti di ispirazione sardista, movimenti e liste civiche sono già al lavoro per costruire la squadra di candidati consiglieri che si sfiderà all'ultimo voto. A questa "corsa", però, partecipano anche le frazioni. San Pantaleo, come sempre, è in pole position. Cinque anni fa la frazione gioiello del Comune di Olbia puntò su Forza Italia e sul giovanissimo Giovanni Casalloni, ma anche sulla dottoressa Rina Pileri e sull'UPC di Antonio Satta: entrambi eletti. Per il 2016, invece, la frazione - o, per meglio dire, il Progetto Politico San Pantaleo - ha deciso di puntare su un nome decisamente diverso, quello di Renato Azara, che così - sul suo profil fb - ha annunciato la sua candidatura:
Il gruppo di lavoro al nuovo progetto politico San Pantaleo per le comunali Olbia 2016 ha indicato me come candidato alle prossime elezioni, sono lusingato della proposta e pronto da oggi a dare il massimo contributo per avviare un nuovo percorso programmatico politico economico per San Pantaleo, Olbia ed il nostro territorio, direi piu' economico progettuale attaverso la valorizzazione del nostro patrimonio naturale e culturale, con nuove idee "rivoluzionarie" contro sistemi socioeconomici ormai vecchi ed obsoleti, condividendo passioni, sogni e voglia di fare! Io sono pronto ma vorrei sin d'ora il Vostro supporto ! grazie e Buona Pasqua a tutti gli amici di FB.
Renato Azara, una vita spesa nella nautica e una passione sfrenata per il suo territorio, sarà la testa di ariete con quale San Pantaleo sfonderà i cancelli di ingresso del consiglio comunale. Azara non è semplicemente un "cittadino in vista": è un imprenditore, un fautore dell'associazionismo come strumento di miglioramento delle condizioni socio-economiche del territorio, è un innovatore, è un cultore della tradizione ed ha nel dna una vocazione internazionale. Cosa può significare avere un Renato Azara in consiglio comunale? Può vuol dire molto, ma soprattutto vuol dire nautica. Olbia, a parole, ha sempre puntato sulla nautica e su quello che gira intorno ad essa, ma ancora oggi non ha un porto turistico degno di questo nome. Azara sicuramente potrà portare in consiglio le istanze di San Pantaleo, ma difficilmente non mancherà di spingere sulla nautica e sul turismo nautico. Insomma, politicamente parlando si prospettano cose interessanti all'orizzonte - specialmente alla voce "programmi elettorali".