sabato, 24 luglio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Giudiziaria

Chiesto rinvio a giudizio per Ciro Grillo e i 3 amici

L’udienza è stata fissata per il 25 giugno

Chiesto rinvio a giudizio per Ciro Grillo e i 3 amici
Chiesto rinvio a giudizio per Ciro Grillo e i 3 amici
Olbia.it

Pubblicato il 04 giugno 2021 alle 20:21

condividi articolo:

Tempio. La Procura di Tempio Pausania ha chiesto il rinvio a giudizio per Ciro Grillo e i suoi tre amici nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta violenza sessuale di gruppo nei confronti di una ragazza italo norvegese. I fatti contestati sarebbero avvenuti al luglio del 2019 e sarebbero avvenuti nell'abitazione di Grillo a Porto Cervo. La ragazza all'epoca aveva 19 anni. 

Due giorni fa il figlio del Garante dei Cinque Stelle è stato interrogato dai carabinieri di Genova su delega della Procura di Tempio Pausania. Il giovane, assistito dal suo avvocato, ha risposto spontaneamente ricostruendo la sua versione dei fatti. In maniera distinta hanno agito gli altri due indagati che avevano inizialmente richiesto di essere sentiti. Dietro la loro azione vi sono gli avvocati difensori che avrebbero gradito il procuratore capo di Tempio Pausania e il suo sostituto per ascoltare i giovani. Il quarto ragazzo invece non aveva mai fatto richiesta dopo la chiusura del secondo Acip. L’udienza è ora stata fissata per il 25 giugno.