sabato, 25 settembre 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Nera

Casi Covid in aumento: Sardegna a rischio zona gialla

Sono cinque le Regioni che rischiano di tornare in zona gialla

Casi Covid in aumento: Sardegna a rischio zona gialla
Casi Covid in aumento: Sardegna a rischio zona gialla
Olbia.it

Pubblicato il 17 luglio 2021 alle 09:05

condividi articolo:

Cagliari. Il caldo estivo non ferma i casi covid e in Italia si registrano numerosi contagi a causa della variante Delta. Sono cinque al momento le regioni italiane che rischiano di entrare in zona gialla e tra queste c'è anche la Sardegna. I numeri di contagi solo ieri sono stati 140 e se i casi di positività al Covid non dovessero calare dal prossimo 26 luglio anche l'Isola potrebbe ritornare in zona gialla assieme alla Sicilia, il Lazio, la Campania e il Veneto. Uno purtroppo già visto e il tutto succederebbe nel pieno di una stagione turistica 2021 partita già con tante difficoltà, sempre dovute alla pandemia. Al momento in Sardegna, nonostante i contagi gli ospedali sarebbero vuoti. Un fatto positivo che porterebbe a richiedere quindi una revisione dei parametri che regolamentano l'ingresso nelle zone di rischio covid. Ieri il Ministro Seranza ha confermato che il Governo è al lavoro per apportare alcune revisioni ipotizzando come punto di riferimento il tasso di occupazione dei porti letto degli ospedali rispetto ai numeri dei contagiati. In attesa delle decisioni del Governo al momento in Sardegna si attende la nuova ordinanza del Presidente Christian Solinas, che dovrebbe firmare oggi, con lo scopo di rendere obbligatori i test molecolari all'ingresso per i viaggiatori che arrivano dai paesi a rischio diffusione variante Delta.