sabato, 16 gennaio 2021

Informazione dal 1999

Cronaca, Bianca

Carabinieri recuperano pc rubati alle scuole elementari

Ancora in corso le indagini per il recupero dell'intera refurtiva

Carabinieri recuperano pc rubati alle scuole elementari
Carabinieri recuperano pc rubati alle scuole elementari
Patrizia Anziani

Pubblicato il 12 gennaio 2021 alle 08:16

condividi articolo:

Sassari. Un triste capitolo in parte finalmente chiuso, quello dei pc rubati all'interno di una scuola elementare di Sassari, grazie alle indagini dei Carabinieri. Il furto risale alla notte tra il 2 ed il 4 gennaio, ignoti si erano introdotti all’interno del plesso scolastico di Via Gorizia rubando otto pc.

Le indagini erano scattate immediatamente e dopo una complessa attività investigativa di tipo tradizionale, i militari della sezione operativa del nucleo operativo radiomobile della compagnia Carabinieri di Sassari  hanno individuato I. O., un 36enne nigeriano nelle vie del centro storico. L'uomo è stato quindi bloccato mentre era a piedi ed indossava uno zainetto.

A seguito di una perquisizione personale è stato rinvenuto all’interno dello zaino uno dei pc, individuato quale parte della refurtiva del furto nella scuola.

Nella successiva perquisizione domiciliare i militari hanno recuperato un altro computer portatile sottratto alla scuola a seguito del quale il 36enne è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Ieri mattina i Carabinieri hanno formalizzato riconoscimento del materiale rubato da parte del dirigente scolastico e finalmente due degli otto computer rubati solo stati riconsegnati alla scuola. Le indagini per recuperare tutta la refurtiva sono tutt'ora in corso. 

 

 

Geolocalizzazione

Geolocalizzazione